L’appello di Caritas per la pace a Gaza e Israele

Appare drammatica la situazione a Gaza dopo la ripresa del conflitto israelo-palestinese e la conferma ci arriva anche da Padre Raed Abusahlia direttore di Caritas Gerusalemme: “Gaza è in una confusione completa. La striscia di territorio è abitata da 1.700.000 palestinesi, ed è chiusa dal 2006, una vera prigione. Abbiamo continui appelli, soprattutto i bambini soffrono e crescono nella paura. Si parla di provocazioni, ma le provocazioni sono reciproche da anni e ogni pretesto è buono per dare voce a quella che sembra l’unica possibile: la violenza e la rappresaglia”.
 
La guerra sta amplificando con un effetto moltiplicatore devastante una situazione già tragica in una porzione di territorio abitata da 1.700.000 palestinesi e chiusa come una prigione dal 2006. Manca l’acqua potabile, l’elettricità è saltuaria e la disoccupazione altissima.
Padre Raed continua nella sua analisi: “questa guerra non potrà che peggiorare una situazione già drammatica. La violenza non poteva che riesplodere, poiché nessun progresso politico è veramente stato fatto per risolvere la questione palestinese. Da una parte e dall’altra ci si accusa di atrocità”.
 
Nell’ultima settimana i raid israeliani hanno causato oltre 200 vittime e decine di migliaia di sfollati. Quasi un milione di persone sono completamente senza acqua.
 
Caritas Ambrosiana si unisce all’appello di pace di Papa Francesco, della rete Caritas e delle Chiede del Medioriente per un reale sostegno di chi vuole realmente la pace.
 
La rete Caritas da molti anni è presente a Gaza soprattutto nel campo sanitario e anche se le attività sono ora ferme a causa della violenza di questi giorni sta preparando un nuovo appello per assistere le vittime appena possibile, soprattutto i bambini.
newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
18/01/2018
Corsi di formazione

Percorso LE PAURE DELL'UOMO NERO

Ultimo incontro del percorso sulle migrazioni e le cause che le determinano. Appuntamento giovedì 18 gennaio 2018 per parlare di "conflitti". E' possibile replicarlo nei territori

19/01/2018
Convegni

PER NON LASCIARE INDIETRO NESSUNO - 2014-2017 Progetto nazionale AIDS ...

Caritas Ambrosiana ha aderito con convinzione al Progetto nazionale AIDS proposto da Caritas Italiana per continuare a generare cultura e solidarietà facendo informazione, educazione e sensibilizzazione, cercando di aumentare le conoscenze su questo tema, l’accoglienza delle persone con HIV e di fare prevenzione, riattivando l’attenzione e l’impegno della comunità in primo luogo cristiana.

25/01/2018
Corsi di formazione

Non giochiamoci la speranza del futuro

Un seminario per i Centri d’ascolto per comprendere la complessità del gioco d’azzardo e le ricadute nella vita di molte famiglie.

04/12/2017
Convegni

Contrasto alla povertà in Lombardia

Lunedì 4 Dicembre - ore 9.30 - Contrasto alla povertà in Lombardia, come ha funzionato il SIA (sostegno all'inclusione attiva)? Quali prospettive per il REI? Presentazione del Report Regionale del progetto di ricerca sostenuto dall'alleanza nazionale contro la povertà...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti
Rapporto povertà. Non abbassiamo la guardia
Dopo un lungo periodo di crisi, per la prima volta il Rapporto delle povertà, presentato a novembre, da Caritas Ambrosiana mette in luce una prima inversione di tendenza...
 ...Leggi qui

 


IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Biglietti di Natale 2017

A Natale scegli i biglietti di Auguri di Caritas Ambrosiana, gli auguri fatti con il cuore per trasformare i tuoi auguri in un segno concreto di solidarietà a f ...

Progetti in evidenza
Avvento di carità 2017

Sostieni i progetti dell'Avvento di Carità 2017 proposti da Caritas Ambrosiana e Ufficio Diocesano per la pastorale missionaria. Quest'anno i progetti saranno ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza