LE MIGRAZIONI FORZATE NEL MEDITERRANEO E NEL RESTO DEL MONDO

 LE MIGRAZIONI FORZATE NEL MEDITERRANEO E NEL RESTO DEL MONDO
La terra, fattore di espulsione.
24 Settembre 2015 mattina
Conference Centre Expo - Rho


Il convegno è stato occasione per la presentazione del II Rapporto sulla protezione internazionale in Italia a cura di Caritas Italiana, Fondazione Migrantes, ANCI - CITTALIA - SPRAR e in collaborazione con UNHCR, con particolare attenzione ai 'rifugiati ambientali': popolazioni costrette a migrazioni forzate causate da guerre, disastri ambientali e conseguenti crisi umanitarie, che coinvolgono sempre più soggetti vulnerabili come donne e minori non accompagnati, apolidi e vittime di tratta e di grave sfruttamento che cercheranno nella 'terra d'altri' un porto sicuro.
L'evento ha analizzato con puntualità il ruolo dello Stato, degli Enti Locali e del Terzo Settore in stretta relazione con il tema delle migrazioni forzate e dell'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale nel nostro Paese.

Sono intervenuti

Matteo Biffoni - ANCI
Daniela Di Capua - SPRAR
Laurens Jolles - UNHCR
Oliviero Forti - Caritas Italiana (presenta e modera)
Luigi Manconi - Commissione straordinaria tutela e promozione diritti umani del Senato della Repubblica (conclusioni)
Mario Morcone - Ministero dell'Interno
Gian Carlo Perego - Fondazione Migrantes

Scarica il volantino

Iscriviti ora al convegno
 

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
15/09/2018
Convegni

Convegno delle Caritas decanali 2018

Un convegno che possa ridefinire, ridisegnare e rimotivare il nostro impegno in Caritas verso la città dell'incontro e della fraternità

20/09/2018
Iniziative

Incontri di inzio anno 2018/19

Anche quest'anno ci si trova nelle rispettive zone pastorali, con la presenza del Vicario Episc., per presentare il cammino formativo dell'anno

26/09/2018
Corsi di formazione

Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento

Il corso di formazione “Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento” si compone di due moduli: un modulo di inquadramento generale rispetto alla normativa e al fenomeno, e un secondo modulo di approfondimento dedicato ai luoghi dell’emersione delle vittime di tratta, la rete dei servizi e alla Nigeria in quanto principale paesi di arrivo delle persone inserite nei percorsi di protezione.

13/07/2018
Iniziative

Pubblicato il Bando Servizio Civile 2018

Lunedì 20 agosto 2018 l’Ufficio per il Servizio Civile Nazionale ha pubblicato il Bando di Concorso per la selezione di 53.363 volontari, dai 18 ai 28 anni, da inserire in progetti in Italia e all’estero. Scopri come inviare la tua candidatura...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti
Vestire gli ignudi
Sulla raccolta degli indumenti usati esiste ancora un equivoco. Si pensa che gli abiti che gettiamo nei cassonetti siano destinati a essere indossati dai poveri...
  Leggi qui...

 


ARTICOLI PIÙ LETTI
IN EVIDENZA
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza
Progetti in evidenza
Cinque per mille

C.F. 01704670155
Dona il tuo cinque per mille a Caritas Ambrosiana per sostenere il Rifugio Caritas, a te non costa nulla per Sergio è la possibilità di tor ...