Haiti

Il paese, lo stile d'intervento di Caritas Ambrosiana, i partenariati e gli approfondimenti sui differenti progetti promossi e sostenuti.



Haiti soffre di un’eredità coloniale scomoda e versa in uno stato di povertà endemica, quando il 12 Gennaio 2010 viene colpita al suo cuore politico, economico e demografico da un terremoto di magnitudo 7 della scala Richter. La regione della capitale Port-au-Prince è l’epicentro del sisma. Si contano circa 225.000 morti, 300.000 feriti e 2,3 milioni di sfollati (un quarto dell’intera popolazione), 250.000 case e 4.700 scuole distrutte; il governo perde migliaia di funzionari e la quasi totalità delle infrastrutture.

L’opinione pubblica è scossa dalle immagini che ricoprono le prime pagine della stampa mondiale e l’intera comunità internazionale si mobilita al fine di prestare soccorso alla popolazione e al governo in ginocchio. Ma l’ondata di organizzazioni internazionali e non governative riversatesi simultaneamente ad Haiti e l’assenza di un governo centrale abbastanza solido da poter assicurare una coordinazione coerente tra gli interventi umanitari hanno impedito sin dal principio un’azione congiunta efficace.

Ad aggravare un quadro già critico, alla fine del 2010, scoppierà un’epidemia di colera che interesserà tutto il paese e continuerà a mietere vittime nel tempo: ad oggi circa il 10% della popolazione haitiana ne è stata affetta.


La precarietà politica fa da sfondo e acuisce queste catastrofi naturali e umane. Scarsa trasparenza nell’utilizzo dei fondi provenienti dagli aiuti bilaterali e la predilezione per interventi emergenziali a discapito di necessari programmi infrastrutturali e di sviluppo a medio e lungo termine, in particolare nel campo dell’istruzione e della sanità, rappresentano gravi ostacoli nella lotta alla povertà ad Haiti.
In questo contesto economico, sociale, istituzionale e infrastrutturale s’inserisce l’azione di Caritas Ambrosiana, che ha scelto dopo l’emergenza di agire direttamente ad Haiti tramite la presenza di operatori  espatriati impegnati in un’azione di accompagnamento e di prossimità ai partners locali e mediante il finanziamento di progetti di ricostruzione e sviluppo socioeconomico.


Photo credits: Reuters/Jorge Silva - Archivio media Caritas Internationalis

05/08/2016
Haiti

Dispensario di Tirivyé: un sogno fattosi realtà

La nostra operatrice a Port-de-Paix, Enrica, ha visitato recentemente il dispensario parrocchiale di Tirivyé, inaugurato esattamente 9 mesi fa. Un suo breve rac ...

05/08/2016
Haiti

Dispensario di Tirivyé: la storia di Amelie

La nostra operatrice Enrica nella recente visita al dispensario parrocchiale di Tirvyé ha raccolto la storia di una delle sue pazienti, che ha trovato qui anche ...

13/01/2016
Haiti

Continua il cammino con Caritas Port-de-Paix

La presenza degli operatori ambrosiani si rinnova con l’arrivo di Enrica Hofer mentre il percorso d’accompagnamento intrapreso, fonte di reciproco arricchimento ...

12/01/2016
Haiti

Costruendo relazioni

Da inizio ottobre ad Haiti, nel centro di aggregazione Kay Chal, sono arrivati per 1 anno due giovani in servizio civile inviati da Caritas Ambrosiana

30/11/2015
Haiti

Inaugurato il dispensario a Tirivyè

Grazie ai contributi raccolti tramite la campagna diocesana "Quaresima di fraternità 2013", presso il centro scolastico della parrocchia di San Gaetano Majella, ...

20/11/2015
Haiti

Terminato il progetto “Latrine e Cisterne"

Con la piena soddisfazione di Caritas Port-de-Paix, delle Caritas parrocchiali di Bonneau e Anse-à-Foleur e dei circa 700 beneficiari diretti del progetto, real ...

13/01/2015
Haiti

Speciale HAITI 5 anni dopo

Il 12 gennaio 2010 Haiti veniva colpita da un tremendo terremoto. In questo speciale aggiorniamo sulla situazione del Paese e sugli interventi di solidarietà e ...

12/01/2015
Haiti

Caritas Ambrosiana ad Haiti: gli interventi

Ecco una breve panoramica di quanto Caritas Ambrosiana insieme ai suoi partner locali ha realizzato in questi 5 anni ad Haiti.

12/01/2015
Haiti

Haiti a 5 anni dal sisma

Il tortuoso cammino della ricostruzione e una costante crisi politica, economica e sociale a 5 anni dal sisma haitiano

11/01/2015
Haiti

Avviato il progetto “Latrine e Cisterne"

Nuovo progetto ideato da Caritas Port-de-Paix e dalle Caritas parrocchiali di Bonneau e Anse-à-Foleur, con il sostegno di Caritas Italiana e Caritas Ambrosiana, ...

11/01/2015
Haiti

Caritas Ambrosiana e Port-de-Paix: un cammino insieme

L’accompagnamento degli operatori di Caritas Ambrosiana a Port-de-Paix, Haiti

11/01/2015
Haiti

Giovani apprendisti crescono a Mare Rouge

Capimastri, sarti, falegnami e elettricisti: giovani apprendisti crescono a Mare Rouge. Il progetto prosegue

11/01/2015
Haiti

E' il tappeto elastico che fa la differenza!

Testimonianza di Marta, operatrice di Caritas Ambrosiana a Port-au-Prince. Continua la collaborazione con le Piccole Sorelle del Vangelo di Charles de Foucauld ...

17/06/2014
Haiti

Haiti - L'ambulatorio è quasi pronto

Durante la campagna di Quaresima di Fraternità 2013 avevamo lanciato il progetto “Haiti: salute per tutti” per la costruzione di un dispensario di salute nella ...

27/01/2014
Haiti

Ti ricordi di Haiti?

Lunedì 27 gennaio 2014 alle ore 20.45 incontro con gli operatori Caritas e i missionari ambrosiani ad Haiti a quattro anni dal sisma che ha messo in ginocchio u ...

18/01/2013
Haiti

Gli interventi realizzati

Presentiamo gli interventi realizzati in questi 3 anni. Alcuni si concentrano nella zona terremotata, altri nella diocesi di Port-de-Paix in collaborazione con ...

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
05/05/2017
Convegni

Adolescenti Migranti Non Accompagnati. Accoglienze possibili

Venerdì 5 maggio dalle ore 20.30 presso la sede di Caritas Ambrosiana in via San Bernardino, 4 a Milano si terrà una serata per riflettere sull’accoglienza in famiglia di adolescenti stranieri non accompagnati, a partire dalle esperienze sperimentate nel nostro territorio.

20/04/2017
Corsi di formazione

I giovani e l'Unione Europea

Ciclo di incontri per i giovani su tematiche attuali dell’UE e sulle opportunità di tirocinio e lavoro presso le Istituzioni europee e in altri paesi

19/04/2017
Iniziative

Campi di formazione e lavoro nel bene confiscato

L'associazione UCAPTE, in collaborazione con altri partner tra cui la Caritas della Zona VI della Diocesi di Milano, si sta occupando della tutela e dell’utilizzo a scopi sociali del bene “ La Masseria” a Cisliano (MI). Per l’estate 2017 organizza campi di formazione e lavoro rivolti a persone dai 14 anni in su, gruppi e famiglie.

21/03/2017
Corsi di formazione

Corso Formazione per Volontari: Testimonianza di prossimità e di integ ...

A partire dal 21 marzo 2017 parte il corso di formazione per Volontari

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti
Reddito di inclusione. Per la prima volta in Italia uno strumento di contrasto alla povertà
La buona notizia è questa: per la prima volta nella storia del nostro Paese il Parlamento ha definito, per legge, una reale misura di contrasto alla povertà assoluta.
 ...Leggi qui

 


IN EVIDENZA
Raccolta indumenti
RACCOLTA DIOCESANA INDUMENTI USATI 2017

Nell'anno pastorale in cui Caritas Ambrosiana invita a "Sconfinarsi" , scegliamo di legare alla Raccolta il tema degli adolescenti migranti soli, quei Minori st ...

Lasciti testamentari
Lasciti testamentari: un gesto d'amore

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza
Quaresima di fraternità 2017

In occasione della Quaresima di fraternità 2017 Caritas Ambrosiana e Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria propongono quattro progetti che saranno real ...

Progetti in evidenza