Nel Mezzo c’è tutto il resto

Dal 10 al 13 Marzo 2009, si è svolto nei pressi di Napoli, nelle diocesi di Acerra e Pozzuoli, il corso di formazione di metà servizio per i volontari del servizio civile.
I ragazzi hanno svolto la prima giornata in pullman per il viaggio, lungo il quale hanno guardato il film “Alla luce del sole” che metteva in risalto la figura di Don Pino Puglisi.
Poi, dopo la sistemazione nelle camere, si è svolta una riunione di ben venuto da parte dei responsabili della “Casa dell’Accoglienza” che ospitava il gruppo. In questo incontro si è parlato del problema rifiuti a Napoli, il disagio giovanile e si è accennato al problema della mafia.
Mercoledì 11 si è svolta la discussione sui temi della dimensione comunitaria – ecclesiale del SC e sulla dimensione sociale. Si sono svolti lavori di gruppo nei quali i ragazzi, suddivisi in 4 gruppi, hanno provato a creare diversi modi per pubblicizzare il Servizio civile agli altri giovani.
Nel pomeriggio si è svolto il “dilemma del prigioniero”, “gioco” che vedeva i ragazzi divisi a squadre e accusati di un crimine, il gioco era quello di scegliere se confessare o meno la verità dell’accusa. Poi si è esaminata la Carta etica del servizio e si è provata a produrre una rielaborazione dai vari gruppi.
Alle 18 si è tenuto l’incontro con Mons. A. Riboldi, Vescovo emerito di Acerra, nel quale c’è stato il racconto dell’esperienza personale e delle brevi discussioni sul tema della mafia.
In serata si è tenuto l’incontro con don Franco Esposito, Cappellano del Carcere di Poggio Reale, nel quale si è tenuto un dibattito sul trattamento nelle carceri e sulla distinzione tra “vendetta” e “giustizia”. Il giorno seguente si è tenuta a Pozzuoli la giornata di San Massimiliano, in un palazzetto dello sport gremito di giovani provenienti dalle diverse Caritas presenti in Italia.
Dopo i saluti iniziali si è svolta una tavola rotonda sul tema “Combattere la povertà, costruire la pace”. Nel pomeriggio si è svolta una rappresentazione Musicale, Ballata e Recitata sull’esempio di Alcide De Gasperi (presente nel palazzetto la figlia Maria Romana).
Poi si è svolta la camminata della pace con 5 ragazzi della Caritas di Milano incredibilmente davanti al gruppo e alle autorità per portare la pace alla con cattedrale di San Paolo. Poi si è svolta la Santa Messa, celebrata da sua Eccellenza mons. Gennaro Pascarella, Vescovo di Pozzuoli, che nell’omelia ha ricordato l’esempio di Lazzaro, di cui parlava il Vangelo odierno(Lc 16, 19-31). Finita la messa breve visita alla città di Pozzuoli e cena a base di pizza al “Da Gaetano”, ottimo ristorante / pizzeria della zona.
L’ultimo giorno ha poco da dire, un lunghissimo viaggio di ritorno, nella quale si è presa visione del film “i cento passi”.
“Ritorno a casa felice di questa esperienza, stancante sicuramente, ma che ha lasciato in me un bel bagaglio culturale e ha rinforzato ancora di più la mia scelta del Servizio Civile, come esperienza UMANA e lavorativa, grazie a tutti!!!”.

Andrea “Bene” Benedetti
Acerra - Pozzuoli 2009

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
22/06/2017
Convegni

Presentazione XXVI rapporto immigrazione Caritas-Migrantes

Il prossimo giovedì 22 giugno 2017, dalle ore 9.30 alle 13.00 ca. presso il Salone Mons. Bicchierai (Milano, via San Bernardino, 4), Caritas Ambrosiana presenta il XXVI Rapporto Immigrazione Caritas e Migrantes.

20/06/2017
Iniziative

Giornata mondiale del rifugiato

Scopri le azioni che puoi fare per la Giornata Mondiale del Rifugiato per la campagna #WithRefugees dell'UNHCR. Tutti possiamo aderire per manifestare la nostra solidarietà in modo concreto e con semplici gesti e leggi le iniziative del Consorzio Farsi Prossimo. Abbiamo bisogno di te!

20/05/2017
Iniziative

Raccolta diocesana indumenti usati

Sabato 20 maggio oltre 700 parrocchie mobilitate per la raccolta degli indumenti usati. Il ricavato dell’operazione a favore dell’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati...

05/05/2017
Convegni

Adolescenti Migranti Non Accompagnati. Accoglienze possibili

Venerdì 5 maggio dalle ore 20.30 presso la sede di Caritas Ambrosiana in via San Bernardino, 4 a Milano si terrà una serata per riflettere sull’accoglienza in famiglia di adolescenti stranieri non accompagnati, a partire dalle esperienze sperimentate nel nostro territorio.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti
Migranti, la pedagogia dei fatti di Caritas Ambrosiana
Da tempo nel nostro Paese tira una brutta aria per coloro che aiutano i migranti. Prima si è cercato di screditare il mondo delle cooperative che si occupano dell’accoglienza...
 ...Leggi qui

 


IN EVIDENZA
Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza
Progetti in evidenza
Cinque per mille

C.F. 01704670155
Dona il tuo cinque per mille a Caritas Ambrosiana per sostenere il Rifugio Caritas, a te non costa nulla per Sergio è la possibilità di tor ...

Bomboniere Solidali
Bomboniere Solidali

Le bomboniere solidali disponibili. Biglietti con immagini di bambini del mondo e pergamene personalizzabili in base ad ogni necessità. Guarda tutte le bombonie ...