Scalda l'inverno a Damasco

La settimana scorsa le Nazioni Unite hanno dichiarato che il mese di gennaio 2017 è stato uno dei mesi peggiori per gli ostacoli alla consegna degli aiuti e i convogli umanitari. Anche se è in corso un parziale cessate il fuoco i civili continuano ad essere sotto i bombardamenti. Da 6 anni in Siria è in corso una cruenta guerra civile che ha causato una crisi umanitaria con oltre 11 milioni tra sfollati e rifugiati in fuga dai bombardamenti, dagli assedi e dagli attacchi missilistici. 

Damasco aiuti

Quello in corso è uno degli inverni più freddi degli ultimi 100 anni, le temperature sotto lo 0 e le piogge stanno causando alla popolazione siriana gravi problemi di salute. La situazione a Damasco è sempre più disperata: il gelo ha colpito migliaia di famiglie che vivono in rifugi di fortuna, senza riscaldamento, abiti pesanti e nemmeno una coperta. La notte le temperature scendono sotto lo zero, migliaia di persone sono costrette a vivere in situazioni drammatiche, tra loro ci sono centinaia di bambini e anziani che rischiano di non sopravvivere alla morsa del gelo.

Caritas Ambrosiana è attiva sull'emergenza freddo in Siria, in collaborazione con l’Ospedale Italiano di Damasco, ha distribuito ai pazienti dell'Ospedale e e per le famiglie più vulnerabili del quartiere di Mazraa, capi di d’abbigliamento invernale come maglioni, berretti, guanti, calze e sciarpe in lana. Ancora una volta i destinatari privilegiati sono state le famiglie più vulnerabili come quelle con donne incinte, persone anziane, bambini disabili o malati.
Caritas Ambrosiana fin dall'inizio del conflitto è al fianco delle comunità siriane e sta fornendo supporto umanitario alle famiglie affinché riescano a sopravvivere alle drammatiche condizioni a cui sono costrette a vivere.

Titolo Progetto: Scalda l'inverno
Località: Damasco - Siria
Ambito Primario: Emergenza
Budget totale: 15.000 euro



  DONA ORA  


Oppure

IN POSTA:
C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus - Via S.Bernardino 4 - 20122 Milano.

CON BONIFICO:
C/C presso il Credito Valtellinese, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT17Y0521601631000000000578 - BIC BPCVIT2S
C/C presso la Banca Popolare di Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN:IT51S0558401600000000064700
C/C presso Banca Prossima, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus     IBAN: IT97Q0335901600100000000348

C/C presso Banca Popolare Etica, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT33R0501801600000011015450

C/C presso Banca Mediolanum intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT93T0306234210000001740731


CAUSALE OFFERTA: Siria Ospedale Italiano di Damasco

 
Oppure: 
Presso l'Ufficio Raccolta Fondi in Via S. Bernardino, 4 - Milano dal lun. al gio. dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Il venerdì dalle 9.30 alle 12.30
Con carta di credito telefonando al numero 02.76.037.324

Per qualsiasi informazione scrivici a: offerte@caritasambrosiana.it
 

LE DONAZIONI SONO DETRAIBILI/DEDUCIBILI FISCALMENTE


 
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
11/03/2021
Convegni

Una comunità a misura di...ogni persona

Il webinar si terrà giovedì 11 marzo, dalle 20.45 alle 22.45

01/03/2021   Iniziative

Perché maltratto. Le situazioni di crisi: causa o effetto?

La situazione che stiamo vivendo da circa un anno, dovuta all'emergenza sanitaria, suscita un interrogativo: per quale motivo in momenti di particolare difficoltà e crisi molti uomini riversano sofferenza e frustrazione sulle donne? E quali possono essere gli interventi possibili in termini di prevenzione e contrasto a questo meccanismo spesso poco indagato?

18/02/2021
Convegni

L'Europa si è fermata a Lipa - Webinar

Giovedì 18 febbraio dalle ore 20.45 diretta Youtube sulla situazione dei migranti nel campo di Lipa, sulla condizione dei profughi in Bosnia, sulle attività di emergenza di Caritas Ambrosiana nel campo di Lipa e in Bosnia e sulle politiche migratore dell'Unione Europea. Iscriviti gratuitamente...

14/02/2021
Iniziative

Dalla zona di Varese sulla pace

Iniziativa di ACR, Caritas e Pastorale familiare della Zona II: ogni giorno un video di tre minuti con uno stralcio del testo, domande e riflessioni

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Lavoro a rischio per tutti. Le risorse non vanno sprecate

L’altro giorno mi è capitato di parlare con una giovane imprenditrice e mamma. La sua azienda (un’impresa individuale con qualche collaboratore occasionale) si occupa di organizzare eventi.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Notizie
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza