L'Intervento di Caritas Lombardia nelle zone del Terremoto

Grazie al vostro aiuto Caritas Lombardia ha consegnato a 6 famiglie di Amatrice pochi giorni prima del Natale i primi 6 moduli abitativi. I nuclei famigliari beneficiari sono stati individuati tra quelli in situazione di maggior fragilità per danni abitativi e precarietà lavorativa. In alcuni casi si tratta di allevatori, che hanno scelto di non trasferirsi negli alberghi della costa per poter continuare a lavorare nelle loro aziende. In altre situazioni si tratta di anziani, che hanno preferito rimanere nei luoghi dove hanno vissuto tutta la vita o giovani famiglie che hanno deciso di restare per ricominciare.
Tra queste storie quella di Paolo, 65 anni, ex impiegato a Roma, che quando si è ritirato in pensione ha scelto di tornare nel suo paese d'origine: «Tornare qui era il sogno di tutta una vita... Ora ho preferito questa sistemazione provvisoria a una camera in albergo, per dare un segnale anche agli altri: se ce ne andiamo tutti questi luoghi moriranno...».




I moduli consegnati sono monoblocchi coibentati, totalmente arredati e riscaldati dotati di bagno, doccia e cucina elettrica; realizzati in tre soluzioni (6x2,5 - 8x2,5 - 10x2,5 metri) in relazione alla composizione del nucleo familiare.«Il progetto non ha l’ambizione di essere una risposta esaustiva all’enorme problema dei danni causati dal terremoto al patrimonio residenziale privato - dichiara Alberto Minoia, Responsabile Emergenze di Caritas Ambrosiana, ma quello di garantire ad alcune situazioni particolarmente fragili (famiglie con anziani, malati, minori...) uno spazio decoroso dove poter recuperare una dimensione familiare in attesa di soluzioni abitative più stabili e definitive». 
 

Tra i progetti realizzati da Caritas Lombardia c’è l’allestimento in piazza Mazzini, nel cuore di Rieti, di una tendostruttura riscaldata dove è stata trasferita la Mensa dei Poveri di “Santa Chiara”, il cui edificio è stato gravemente lesionato dal terremoto. La mensa è rimasta sempre attiva anche durante i primi giorni dell’Emergenza fungendo anche da Dormitorio nei momenti più difficili subito dopo il sisma. Aperta 7 giorni su 7, offre la cena ogni sera a circa 70 persone ed è totalmente gestita da una squadra di volontari della Caritas di Rieti.


E' operativa nei centri maggiormente colpiti dal Sisma l’Attività di Ascolto delle persone presenti, con particolare attenzione alle fasce più deboli. Accanto alla risposta ai bisogni primari, Caritas Lombardia sostiene le popolazioni colpite con contributi al reddito, forniture di beni e strumenti per favorire la ripresa delle attività economiche soprattutto nelle aree rurali. In alcune zone – come ad es. Arquata, Acquasanta, Montegallosono già attive fin dai primi giorni dell’Emergenza Laboratori di Doposcuola ed Animazione Giovanile.
 

 

  DONA ORA  


Oppure

IN POSTA:
C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus - Via S.Bernardino 4 - 20122 Milano.

CON BONIFICO:
C/C presso il Credito Valtellinese, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT17Y0521601631000000000578 - BIC BPCVIT2S
C/C presso la Banca Popolare di Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN:IT51S0558401600000000064700
C/C presso Banca Prossima, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus     IBAN: IT97Q0335901600100000000348

C/C presso Banca Popolare Etica, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT33R0501801600000011015450

C/C presso Banca Mediolanum intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN: IT93T0306234210000001740731

CAUSALE OFFERTA: TERREMOTO CENTRO ITALIA

 
Oppure: 
Presso l'Ufficio Raccolta Fondi in Via S. Bernardino, 4 - Milano dal lun. al gio. dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Il venerdì dalle 9.30 alle 12.30
Con carta di credito telefonando al numero 02.76.037.324

Per qualsiasi informazione scrivici a: offerte@caritasambrosiana.it
 

LE DONAZIONI SONO DETRAIBILI/DEDUCIBILI FISCALMENTE

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
11/03/2021
Convegni

Una comunità a misura di...ogni persona

Il webinar si terrà giovedì 11 marzo, dalle 20.45 alle 22.45

01/03/2021   Iniziative

Perché maltratto. Le situazioni di crisi: causa o effetto?

La situazione che stiamo vivendo da circa un anno, dovuta all'emergenza sanitaria, suscita un interrogativo: per quale motivo in momenti di particolare difficoltà e crisi molti uomini riversano sofferenza e frustrazione sulle donne? E quali possono essere gli interventi possibili in termini di prevenzione e contrasto a questo meccanismo spesso poco indagato?

18/02/2021
Convegni

L'Europa si è fermata a Lipa - Webinar

Giovedì 18 febbraio dalle ore 20.45 diretta Youtube sulla situazione dei migranti nel campo di Lipa, sulla condizione dei profughi in Bosnia, sulle attività di emergenza di Caritas Ambrosiana nel campo di Lipa e in Bosnia e sulle politiche migratore dell'Unione Europea. Iscriviti gratuitamente...

14/02/2021
Iniziative

Dalla zona di Varese sulla pace

Iniziativa di ACR, Caritas e Pastorale familiare della Zona II: ogni giorno un video di tre minuti con uno stralcio del testo, domande e riflessioni

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
I nuovi poveri. La gente della zona rossa

Nel corso del 2020, le misure assunte per rallentare la corsa del Coronavirus hanno avuto uno spiacevole effetto collaterale

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Notizie
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza