Baite Filosofiche


Il pensiero di una città sale in alto per diventare il necessario protagonista di un suo futuro sostenibile e partecipato.

Dal 27 luglio all’1 agosto 2021 Lecco diventa una delle protagoniste italiane ed europee della riflessione teorico/pratica sulle città del futuro, le 100 Smart Cities, programma lanciato dalla commissione europea a dicembre 2020.


La connessione stabilita prepandemia tra il gruppo di lavoro dei Quartieri del Terzo Paradiso di Lecco e l’IRI (Institut de Recherche et Innovation del Centro Pompidou di Parigi) con il filosofo Bernard Stiegler e con il suo team di ricercatori ha elaborato un percorso sperimentale che attualmente coinvolge 4 aree di 4 macroregioni europee: I QTP di Lecco, appunto; il quartiere di Saint Denis a Parigi; il Mendrisiotto in Canton Ticino e lo Smart Dublin, quartiere sperimentale di Dublino.

Le Baite Filosofiche  rappresentano un momento per la messa a terra delle riflessioni sul futuro delle città e dei territori, per la loro connessione su tematiche come quelle delle reti del cibo, delle sperimentazioni sulla benessere e la cura, sullo sviluppo economico, del lavoro, dell’educazione che porta le comunità a riconoscere e definire nuovi percorsi di sviluppo.

Si inizia con il prefestival il 27 di luglio in centro città, nelle tre librerie del centro che grazie alla collaborazione con il festival Leggermente e Confcommercio cultura metteranno a disposizione spazi e organizzazione per i 6 incontri previsti sulle “città del futuro”. Sulle connessioni tra i territori sul tema del cibo meritano articolare attenzione due incontri organizzati in collaborazione con Libraccio, ERSAF e Regione Lombardia e che il 29 luglio porteranno nello spazio dell’Isolago la discussione sui patti territoriali e tra le città. Gli altri spazi coinvolti saranno davanti alla Libreria Cattaneo, nella centralissima via Roma, e davanti alla libreria Volante in Via Bovara.

L’inaugurazione del festival sarà il giorno 29 luglio alle 18.00 in quota, nello spazio con vista mozzafiato davanti alla Casa Colonica della Madonnina a Campo de Boi, che proprio quest’anno compie i 100 anni dalla sua realizzazione. Si alterneranno sul palco personalità del pensiero e della cultura tra cui: il maestro Michelangelo Pistoletto, artista di fama mondiale e inventore del concetto e simbolo del Terzo Paradiso; l’Arcivescovo di Rieti Monsignor Pompili, fondatore delle comunità della Laudato Si’ con Carlin Petrini e presidente della commissione Vaticana della Cultura; Giuseppe Longo, uno dei più influenti  tra  filosofi e matematici; Pierattilio Superti, segretario generale di Regione Lombardia, regione che si è recentemente espressa decisamente sul tema dell’agenda 2030 orientando la sperimentazione di alcune città laboratorio sulla sostenibilità.

La direzione artistica di due filosofi giovani ma già decisamente affermati nel panorama internazionale come Sara Baranzuti e Paolo Vignola insieme a Giacomo Gilmozzi dell’IRI presenterà e condurrà la presentazione e le giornate del Festival in quota dal 30, dove si alterneranno decine di filosofi nei 5 eventi previsti ogni giorno dalle 8 di mattina, dai breakfast filosofici ai risvegli musicali nelle baite, dai “tour Epicurei” (che partiranno alle 11.00 e oltre al design delle città del futuro porteranno i partecipanti alle degustazioni dei prodotti del patrimonio caseario e vinicolo dei 7  territori dell’Adda) ai caffè filosofici delle 16.00, dai Panel Filosofici delle 18.00 a Campo de Boi alle cene con il filosofo alle 21.

Visualizza qui il palinsesto delle attività.

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
27/07/2021
Iniziative

Baite Filosofiche

Dal 27 luglio all’1 agosto 2021 Lecco diventa una delle protagoniste italiane ed europee della riflessione teorico/pratica sulle città del futuro, le 100 Smart Cities, programma lanciato dalla commissione europea a dicembre 2020.

25/07/2021
Iniziative

Mostra fotografica

Domenica 25 luglio dalle ore 9,30 - Autodromo di Monza - “Per non tornare indietro nessuno sia lasciato indietro” all’Autodromo di Monza una mostra fotografica sui volontari e operatori impegnati ad affrontare l’altra emergenza...

28/06/2021
Iniziative

Scegli da che parte stare

Caritas Ambrosiana, a fianco dell'esperienza ventennale dei Cantieri della Solidarietà in Italia e all'estero, rilancia per il sesto anno, per l'estate 2021, l'iniziativa "Scegli da che parte stare" organizzata dall'associazione Una Casa Anche Per TE (U.C.A.P.TE) con patrocinio del Comune di Cisliano...

25/06/2021
Iniziative

CARITAS ITALIANA COMPIE 50 ANNI

CARITAS ITALIANA COMPIE 50 ANNI - La preghiera con il card. Tagle, l’incontro con Papa Francesco. Venerdì 25 luglio e sabato 26 luglio sarà possibile assistere agli eventi di celebrazione dei 50 anni di Caritas Italiana. Scopri di più...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Scuola: senza pc si resta indietro. Dad, si connette chi può

Nell’anno scolastico che si è concluso, un ragazzo su 5 nella periferia di Milano non è riuscito a seguire le lezioni a distanza

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...