Diritto alla salute per un futuro di pace in Sud Sudan


A luglio 2020 si è concluso il progetto promosso e curato da Solidarity with South Sudan che ha usufruito di in finanziamento di 8.000 euro da parte di Caritas Ambrosiana: Diritto alla salute per un futuro di pace in Sud Sudan che si è realizzato a Wau – South Sudan
 
Il progetto prevedeva un corso annuale per infermiere/i ed ostetriche/i in un contesto in cui il diritto alla salute è particolarmente difficile da garantire. 
Il Sud Sudan, indipendente dal Sudan dal luglio 2011 dopo decenni di guerra civile, è uno dei paesi più poveri del mondo. La guerra civile, scoppiata nel dicembre 2013, ha causato 2 milioni di profughi che hanno cercato rifugio nei paesi vicini e che vanno ad aggiungersi ad oltre 1,96 milioni di sfollati interni. Oggi in Sud Sudan, a quasi cinque anni di conflitto, più di 7 milioni di persone hanno bisogno di assistenza e protezione umanitaria.


Delle 1.893 strutture sanitarie presenti nel paese, 419 (22%) non sono funzionanti ed altre 955 funzionano al 10% della loro capacità a causa dei saccheggi, carenza di farmaci e personale. Le donne in particolar modo non hanno accesso a strutture e personale qualificato durante la gravidanza ed il parto, con un tasso di mortalità materna allarmante.
 
I lunghi anni di guerra e i continui conflitti locali hanno portato il Sud Sudan ad avere il peggiore indicatore al mondo riguardo alla salute. 
La formazione oltre a concentrarsi sugli aspetti più tecnici dal punto di vista sanitario, ha riservato momenti dedicati a temi come i modelli pacifici e inclusivi di convivenza capaci di valorizzare pluralità di provenienze, lingue, culture, abitudini, valori e religioni diverse senza penalizzare le minoranze.
Pur dando la priorità alla formazione tecnica, così importante nel contesto specifico, non si è voluto perdere l’occasione per contribuire a formare cittadini responsabili in grado di promuovere nella comunità modelli democratici di convivenza, che sappiano coniugare il rispetto delle diversità e l’uguaglianza dei diritti. 


Riportiamo qualche testimonianza significativa: clicca qui
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE

12/05/2021   Convegni

L’housing first: tra occupazioni e regolarità, la casa per i rom

I rom fanno parte di quella fascia popolazione che si trova in una condizione di precarietà abitativa e che rischia di vedersi negato il diritto alla casa. Quali possono essere le prospettive in un panorama abitativo di sempre più difficile accesso?

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

28/04/2021
Convegni

TRA ASSISTENZA E ATTIVAZIONE: CONFRONTO TRA ESPERIENZE GENERATIVE

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 2° webinar – mercoledì 28 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00. Vedi la diretta su Youtube...

22/04/2021
Iniziative

Giornate di eremo - Al primo posto c’è l’amore

Giovedì 22 aprile h. 18.30 - Al primo posto c’è l’amore - I Cor 13, 1-13 a cura di don Matteo Rivolta - Responsabile Caritas Zona Pastorale di Varese. Iscriviti gratuitamente all'evento in diretta Youtube sul canale di Caritas Ambrosiana

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cibo, buttiamo di più mentre altri non mangiano

A causa dello smart working e più ancora delle limitazioni anti Covid che hanno colpito in modo particolare il settore, bar e ristoranti acquistano una minore quantità di cibo.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...