Inaugurato il dispensario a Tirivyè




Tirivyè è una comunità che conta circa 20 000 persone, ed è situata in una delle zone più aride dell'isola, nel distretto Nord-Ovest di Haiti. Nella città i servizi sono minimi e le strutture sanitarie sono concentrate nei grandi centri, difficili da raggiungere a causa di collegamenti molto precari. Caritas Ambrosiana, in collaborazione con Pime e UDPM, ha proposto per la campagna diocesana "Quaresima di fraternità 2013" la creazione di un dispensario farmaceutico per la cittadina di Tirivyè.

Nella giornata di lunedì 9 novembre 2015, presso il centro scolastico della parrocchia di San Gaetano Majella in Tirivyè si è tenuta l'inaugurazione del primo ambulatorio locale. La cerimonia è stata gestita da Don Giuseppe Grassini (sacerdote fidei donum ambrosiano), accompagnato dal Consiglio Pastorale e dalle sorelle dell'Immacolato Cuore di Maria. Grazie alla generosità dei contributi raccolti è stato possibile realizzare questo progetto, necessario per la popolazione locale. La presenza di un ambulatorio medico ora permette a tutta la popolazione di Tirivyè di fruire di servizi d’assistenza medica di base. Grazie all’ambulatorio parrocchiale gli abitanti di quest’arido territorio non saranno più costretti a percorrere i 10 km che li separavano dal più prossimo centro medico, il quale è ubicato nella confinante parrocchia di Mawouj.

Sala d'aspetto dell'ambulatorio medico parrocchiale di Tirivyè
 
Gestito dalla parrocchia con il prezioso ausilio delle sorelle dell’Immacolato Cuore di Maria e con l’apporto professionale di sei infermiere e di un medico (messo a disposizione dal Ministero della Sanità haitiano), l’ambulatorio parrocchiale è composto da:
- sala per l’accettazione
- sala d’aspetto
- sala travaglio
- sala parto
- sala medicazioni
- stanza per ricoveri urgenti
- ambulatorio medico
- farmacia.
Inoltre, sono tutt’ora in fase dall’allestimento un laboratorio analisi e una sala ecografie.
 
Come si può notare i servizi offerti sono numerosi e molteplici, orientati prevalentemente a cure di primo soccorso, all’accompagnamento di donne incinte, all' assistenza al parto e al sostegno post-parto e per la fascia da zero a cinque anni, grazie anche ad un programma nutrizionale.

La comunità parrocchiale di Tirivyé ringrazia ancora una volta tutti coloro che attraverso la loro generosità e vicinanza hanno reso possibile quest’opera, che solo qualche anno fa rappresentava un sogno quasi irraggiungibile.

 
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
01/07/2020
Iniziative

La cultura della cura. L'emergenza aiuta le emergenze?

Mercoledì 1/7 - ore 18.00 - Diretta streaming Youtube e Facebook. Scopri come vedere la diretta e leggi il programma

29/06/2020
Iniziative

Finestre sul mondo

Ciclo di 4 incontri online aperto ai giovani. Ultimo appuntamento su Haiti insieme a Chiara e a padre Elder

17/06/2020
Iniziative

La cultura della cura. Distanziamento fisico - Prossimità sociale

Mercoledì 17/6 - ore 18.00 - Diretta streaming Youtube e Facebook. Scopri come vedere la diretta e leggi il programma

08/06/2020
Iniziative

La cultura della cura. Stare nell'incertezza

Lunedì 8/6 - ore 18.00 - Diretta streaming Youtube e Facebook. Scopri come vedere la diretta e leggi il programma

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Riapre la lombardia. Equilibri sociali precari

I lombardi, in generale, e naturalmente anche quelli che si dedicano al volontariato sono orgogliosi della loro capacità di fare.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
America Latina e Caraibi
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno.