I crediti della speranza: detto... fatto


A fine 2010 Caritas di Santiago de los Caballeros in Repubblica Dominicana ci propose di aiutarli a rilanciare il progetto “Microcredito per piccoli imprenditori”.


Si trattava di un progetto avviato nel 2006 e che aveva beneficiato fino ad allora 179 persone. L'iniziativa era nata per permettere a persone di basso reddito di avviare o potenziare una piccola attività imprenditoriale, e, al tempo stesso, sostenere queste persone con un accompagnamento tecnico-organizzativo affinché potessero gestirla efficientemente, contribuendo così a migliorare le condizioni di vita della famiglia e della comunità di appartenenza. Caratteristica del progetto era il suo carattere solidale in quanto gli eccedenti provenienti dal pagamento degli interessi minimi sulle somme prestate, venivano rimessi in circolo per beneficiare altri aspiranti al credito.

Nel 2011 Caritas Santiago, considerata la crescente richiesta alla quale non riusciva più a far fronte, ci ha proposto di ampliare questo progetto iniettando nuovi fondi.


Abbiamo deciso così di lanciare, in collaborazione con l'Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria, il progetto “I Piccoli Crediti della Speranza”, lanciato durante la campagna di Avvento di Carità 2011.
Si è puntato anche in questo caso all’acquisizione di competenze gestionali e amministrative, accogliendo la richiesta di gruppi di donne, giovani disoccupati, contadini, operai e venditori ambulanti, offrendo laboratori e corsi che hanno permesso loro di ottenere un microcredito e di avviare piccole attività imprenditoriali.
Con la raccolta effettuata abbiamo finanziato  questo progetto in primavera 2012 con un contributo di 25.000 euro.
 
A circa 1 anno e mezzo di distanza i primi risultati sono positivi.
Circa 450 persone delle provincie di Moca e Santiago hanno partecipato a corsi di formazione su gestione dell’impresa, salute, identità del lavoratore, genere, economia solidale, ambiente, gestione dei conflitti e dei rapporti familiari. Tra questi, 123 persone
In totale 123 persone hanno ricevuto prestiti di solidarietà. Tra loro ci sono casalinghe, operaie, contadine e contadini, piccoli allevatori, giovani disoccupati.
Se contiamo anche famigliari e amici che collaborano alla vendita dei prodotti si arriva in totale a circa 1.050 persone.
 
I risultati assumono un senso ancor più soddisfacente se si tiene conto del contesto in cui vivono queste persone: grande povertà, mancanza di servizi di base come acqua potabile ed elettricità, assistenza sanitaria precaria, crisi del settore agricolo causata dai cambiamenti climatici e dalla concentrazione della terra, alto indice di violenza su donne e bambini, narcotraffico e delinquenza in genere. 
 
Grazie al progetto di  Microcrediti si è potuto rispondere alle continue richieste di aiuto di questa gente, la quale, nonostante la dura realtà che le è toccato vivere, non si perde d’animo e cerca di andare avanti e lottare per una vita più dignitosa.
Dalla valutazione fatta da Caritas Santiago, infatti, risulta che il 72% dei beneficiari rileva un miglioramento delle proprie condizioni di vita grazie al progetto e che è riscontrabile maggior dinamicità e determinazione nella gestione delle loro piccole attività imprenditoriali.

 

Leggi alcune testimonianze dei beneficiari (tradotte in italiano)

Video-testimonianza di Ramona Mata (in spagnolo)


Video-testimonianza di Margarita Castillo (in spagnolo)

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
05/07/2022
Iniziative

Mai più stragi

5 luglio, ore 19, piazza Duca d’Aosta (davanti Stazione Centrale), Milano. Mai più stragi, mai più soli: scendiamo in piazza come scorta civica. In piazza, insieme, perché nessuno sia più solo: martedì 5 luglio alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano manifesteremo a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie...

05/07/2022
Convegni

Il valore della cura

5 luglio • ore 9.30-13.00 presso la sede diCaritas Ambrosiana via san Bernardino 4, Milano e in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana. Carenza di educatori e di altre figure professionali: proposte per affrontare un’emergenza nazionale che incide su persone, famiglie, servizi e comunità locali...

27/06/2022
Iniziative

Scegli da che parte stare 2022

Campi di formazione e lavoro volontario nel bene confiscato Libera Masseria e Spino d'Adda. Campi estivi per minorenni e maggiorenni dal 27 giugno al 6 agosto 2022. Leggi tute le informazioni...

18/06/2022
Iniziative

Sante subito! Famiglie 2022

Sabato 18 giugno dalle ore 17.00 in Piazza del Duomo a Milano

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Giovani fragili apritevi al mondo

Sono usciti dalla stagione pandemica marchiati da segni profondi. Anche se invisibili. Il virus ha fatto, tra le loro fila, molte meno vittime “fisiche” che tra i membri delle altre classi d’età. ...... Leggi qui


IN EVIDENZA
Notizie
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...