Un Child Friendly Space per i bambini ucraini



In Ucraina, nonostante ci arrivino poche informazioni a riguardo,è ancora in corso il conflitto iniziato intorno ad aprile 2014. La situazione è tale che molte famiglie sono costrette a spostarsi, all'interno del territorio ucraino, verso luoghi più sicuri. Aumenta così il numero di sfollati interni, che, secondo i dati ONU, a ottobre 2015 aveva superato gli 1,4 milioni
 
In questa situazione di emergenza, Caritas Ambrosiana e Missione Sociale Diaconia Moldova hanno cofinanziato un progetto promosso e svolto a Odessa, dalla Caritas locale tra fine 2015 e i primi mesi del 2016. 
Il progetto in questione consisteva nella creazione e gestione di un centro, chiamato "Child Friendly Space", dedicato ai bambini sfollati che, insieme ai loro genitori, hanno subito in primis il trauma del conflitto armato nel loro Paese e, in seguito, anche quello dell'abbandono della propria abitazione, con un cambiamento significativo della loro vita quotidiana.
 
A Odessa, per supportare psicologicamente questi bambini ed i loro genitori il progetto prevedeva la disponibilità di psicologi, pedagogisti ed educatori, con i quali bambini presenti hanno avuto la possibilità di svolgere attività educative, formative e ludiche, per ritrovare la serenità che avevano perso.


Si è notato che molti dei bambini del centro, a causa delle loro esperienze traumatiche ed anche delle difficoltà trovate nell'integrarsi nella nuova comunità, presentavano dei sintomi psicosomatici; per questo motivo alle attività più giocose è stata affiancata un'assistenza psicologica, in modo da migliorare il benessere di questi bambini e di ridare loro il senso di normalità e stabilità che per un certo periodo, nella loro vita, avevano perso. 
 
I beneficiari del centro sono stati 400 bambini; il numero di genitori, che come i figli hanno potuto godere di assistenza psicologica, è di 160. Il progetto ha avuto un grande successo, migliorando notevolmente il benessere delle persone assistite. Per continuare questo processo di assistenza psicologica, d'integrazione e d'inclusione sociale Caritas Odessa e Caritas Kiev, si sono mossi per riproporre la stessa tipologia di progetto nel corso del 2016.  

 

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
30/09/2021
Iniziative

INFO VOLONTARIATO

Incontro online sul volontariato

13/10/2021
Iniziative

Non più loro, ma noi

Webinar di presentazione della nuova Consulta diocesana Comunità cristiana e disabilità – O tutti o nessuno mercoledì 13 ottobre 2021, ore 20.30 - 22.30

22/09/2021
Iniziative

Rassegna cinematografica "Cinema e cibo" a Lecco 22-26 settembre 2021

Avrà a luogo a Lecco nei Quartieri del Terzo Paradiso dal 22 al 26 settembre la Rassegna cinematografica "Cinema e cibo", cinque cene e film sul Cinema er Cibo nelle piazze e nei cortili condominiali dei QTP di Lecco

21/09/2021
Iniziative

Attraversare il Margine - Nuovi cittadini senza dimora e grave emargin ...

Corso di formazione: ATTRAVERSARE IL MARGINE - Nuovi cittadini senza dimora e grave emarginazione adulta. Dal 21 settembre al 2 novembre 2021 in presenza e in diretta sulla piattaforma Zoom. Iscriviti gratuitamente...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
50 anni di Caritas. Ma la pandemia ci ha messo in crisi

In occasione delle celebrazioni per i 50 anni della Caritas in Italia, le Caritas delle diocesi lombarde hanno pubblicato un report sull’aumento della povertà causato dalla pandemia.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Iniziative
Non più loro, ma noi

Webinar di presentazione della nuova Consulta diocesana Comunità cristiana e disabilità – O tutti o nessuno mercoledì 13 ottobre 2021, ore 20.30 - 22.30

Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta