2012- Alluvione Toscana

Dieci deumidificatori e 4 generatori di aria calda sono stati consegnati da Caritas Ambrosiana alla  Caritas di Pitigliano Sovano Orbetello.  Questa attrezzatura è essenziale per accelerare i tempi di asciugatura dei muri delle abitazioni e officine invase dal fango, nella bassa Maremma in Toscana. Nella giornata di venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre insieme alla Caritas locale, abbiamo distribuito queste apparecchiature alle famiglie e agli artigiani nella frazione di Albinia e di Polverosa nel Comune di Orbetello. Si calcola che entro Natale potranno essere circa 60 le famiglie e 10 le aziende/artigiani locali che usufruiranno di questo aiuto, che permetterà loro di rientrare ad abitare nelle case e far ripartire le attività produttive.
 
 
Lunedì 12 novembre e nei giorni successivi, una violenta alluvione ha colpito la Toscana.
È stata la provincia di Grosseto quella che ha più risentito dall’alluvione. I terreni agricoli, le aziende e le abitazioni intorno ad Albinia hanno riportato danni incalcolabili e nelle campagne circostanti gli abitanti hanno abbandonato le proprie abitazioni.
 
Il disastro ambientale ha provocato la morte di quattro persone: tre operai dell’Enel, morti nell’auto precipitata nel fango per il crollo di un ponte, e un anziano trovato senza vita in aperta campagna. Questa la parte più dolorosa di un primo tragico bilancio al quale si aggiungono gli ingenti danni materiali e i gravi disagi alla viabilità ordinaria.  Moltissime le case che sono finite completamente sott'acqua con tutti gli arredi e gli elettrodomestici che contenevano, oltre alle strade dissestate e chiuse per le necessarie opere di ricostruzione, per non parlare del fango che ha invaso molti terreni agricoli, rendendoli per molto tempo  inutilizzabili.  Stime non ancora definitive parlano di più di 6000 persone coinvolte, per circa 3000 abitazioni gravemente danneggiate, un centinaio le persone ospitate dall'ente pubblico, negli alberghi,  moltissime da parenti e amici.



La diocesi più colpita è quella di Pitigliano Sovana Orbetello che conta circa 72.000 abitanti per una superficie di 2.172 kmq, 15 comuni e 71 parrocchie.
 
La scelta della Caritas Diocesana locale, di  stare accanto alla popolazione colpita dall’alluvione, si è concretizzata, sin dai primi giorni, nell’allestimento e gestione di due magazzini per l’emergenza dove si distribuiscono, ancora oggi Alimenti, vestiario, materiale igienico sanitario. L’invio coordinato di Caritas Ambrosiana dei deumidificatori e generatori di aria calda sta favorendo un potenziamento dell’attività di aiuto nell’emergenza a favore degli abitanti in una prospettiva prossima di ripartenza verso un’ordinarietà abitativa e produttiva. L’invio delle attrezzature è un ulteriore segno concreto della vicinanza di Caritas Ambrosiana agli alluvionati della Toscana attraverso la puntuale collaborazione con Caritas locale.

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
25/10/2018
Convegni

Per una giustizia almeno un poco più giusta

Tre incontri sulla giustizia penale da ottobre 2018 a gennaio 2019

09/11/2018
Corsi di formazione

Affido Familiare per Adolescenti Migranti Non Accompagnati

Corso per interessati all'affido

26/09/2018
Corsi di formazione

Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento

Il corso di formazione “Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento” si compone di due moduli: un modulo di inquadramento generale rispetto alla normativa e al fenomeno, e un secondo modulo di approfondimento dedicato ai luoghi dell’emersione delle vittime di tratta, la rete dei servizi e alla Nigeria in quanto principale paesi di arrivo delle persone inserite nei percorsi di protezione.

24/09/2018
Corsi di formazione

Le emozioni, facilitatori o ostacoli nella relazione con l'altro?

Corso di formazione rivolto alle persone interessate e impegnate in una relazione di aiuto.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Perché ce la prendiamo con chi sta peggio?
Si è appena conclusa un’estate caldissima e non solo in senso metereologico. L’opinione pubblica si è di nuovo infiammata sul tema dell’immigrazione. Leggi qui

IN EVIDENZA
Emergenze in corso
Emergenza terremoto Haiti

Primi aggiornamenti dai colleghi di Caritas Port de Paix dopo il terremoto dello scorso 6 ottobre 2018. Lanciata una raccolta fondi

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza