A un anno dal terremoto

E' passato un anno da quando il Centro Italia è stato sconvolto da una serie di terremoti che hanno portato via vite umane, comunità, case, attività economiche e la speranza di un futuro tranquillo. Caritas grazie alla sua rete ha portato subito aiuti concreti alla popolazione, ha continuato a sostenerla e continuerà a farlo.

La tenacia della popolazione locale è encomiabile nonostante i centri storici siano ancora distrutti, i detriti siano ancora in loco, la ricostruzione apppaia ancora un obiettivo molto lontano nel tempo. La voglia di ripartire c'è così come quella di far tornare quei borghi oggi quasi disabitati e quelle macerie ben visibili in luoghi di aggregazione, di vita, di comunità.

Caritas Ambrosiana insieme alle Caritas diocesane della Lombardia ha stretto un produttivo gemellaggio con la zona simbolo del terremoto del 24 agosto 2016: Amatrice.
Grazie alla presenza in loco di 3 operatori dal mese di gennaio e di altri 3 operatori dal mese di luglio sono stati sviluppati dei progetti per sostenere la popolazione.

Ad Amatrice, instancabilmente, gli operatori hanno distribuito generi alimentari e kit igienici tutti i giorni a chi aveva perso tutto, ma con grande tenacia aveva scelto di rimanere nella propria terra. La tenda Caritas è diventata con il tempo luogo non solo di distribuzione, ma anche di ascolto e di vicinanza per chi aveva bisogno di elaborare il trauma del terremoto.
A Rieti, grazie alla presenza del magazzino Caritas si sono ottimizzate le distribuzioni degli aiuti  (che sono stati stoccati, confezionati e categorizzati in modo efficiente) consentendo di arrivare nei luoghi più distanti e con efficacia rispetto alle reali necessità della popolazione.

In questi mesi estivi sono iniziate le attività di animazione da parte dei volontari ambrosiani e lombardi in favore dei più piccoli con campi estivi che con il pretesto del gioco e dell'aggragazione hanno la facoltà di riportare i bambini a una normalità perduta in questi mesi.

Infine sono state organizzate attività con le persone che sono rimaste e quelle che in questi mesi sono tornate consentendo una ricostruzione del tessuto sociale.

Guarda il video di Caritas Marche con le testimonianze delle persone che hanno deciso di rimanere e gli operatori e i volontari che hanno portato soccorso:




Scarica lo speciale "Terremoto: un anno dopo" pubblicato su Italia Caritas
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
11/03/2021
Convegni

Una comunità a misura di...ogni persona

Il webinar si terrà giovedì 11 marzo, dalle 20.45 alle 22.45

01/03/2021   Iniziative

Perché maltratto. Le situazioni di crisi: causa o effetto?

La situazione che stiamo vivendo da circa un anno, dovuta all'emergenza sanitaria, suscita un interrogativo: per quale motivo in momenti di particolare difficoltà e crisi molti uomini riversano sofferenza e frustrazione sulle donne? E quali possono essere gli interventi possibili in termini di prevenzione e contrasto a questo meccanismo spesso poco indagato?

18/02/2021
Convegni

L'Europa si è fermata a Lipa - Webinar

Giovedì 18 febbraio dalle ore 20.45 diretta Youtube sulla situazione dei migranti nel campo di Lipa, sulla condizione dei profughi in Bosnia, sulle attività di emergenza di Caritas Ambrosiana nel campo di Lipa e in Bosnia e sulle politiche migratore dell'Unione Europea. Iscriviti gratuitamente...

14/02/2021
Iniziative

Dalla zona di Varese sulla pace

Iniziativa di ACR, Caritas e Pastorale familiare della Zona II: ogni giorno un video di tre minuti con uno stralcio del testo, domande e riflessioni

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
I nuovi poveri. La gente della zona rossa

Nel corso del 2020, le misure assunte per rallentare la corsa del Coronavirus hanno avuto uno spiacevole effetto collaterale

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Notizie
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza