Presentazione


Area Aids


A più di 30 anni dalla prima diagnosi di AIDS oggi l’HIV sembra scomparso in Italia. Mentre ogni giorno due abitanti della Lombardia scoprono di essere sieropositivi. In Lombardia più di 40.000 persone con HIV sono oggi curate negli ospedali.
Nell’“Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile" delle Nazioni Unite la lotta all’AIDS concorre al raggiungimento di più Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. “Getting to Zero” è un impegno per i governi del mondo e per tutti ad arrivare a “Zero nuove infezioni da HIV, Zero discriminazione e Zero morti dovute ad AIDS”.
Si è fatto molto sul versante della cura, ma occorre continuare a dare risposte alle problematiche complesse che ancora oggi l’HIV pone, promuovendo azioni di prevenzione e sensibilizzazione, di sostegno e orientamento.


L’Area AIDS di Caritas Ambrosiana

  • svolge attività di formazione, informazione e prevenzione rivolte a giovani e adulti nelle parrocchie, nelle scuole, in contesti extra-scolastici;

  • offre un supporto ai diretti interessati, famigliari, volontari e operatori dei centri di ascolto e dei servizi sull’orientamento alle risorse disponibili nel sistema dei servizi pubblici e privati con un accompagnamento mirato ai bisogni degli utenti;

  • promuove una cultura di inclusione e non stigmatizzante delle persone con HIV/AIDS;

  • collabora con le istituzioni, gli ospedali, le ASL, le associazioni, in particolare con il Coordinamento Regionale delle Case Alloggio per persone con HIV/AIDS della Lombardia;

  • si propone, attraverso l'analisi dei bisogni delle persone affette dall'infezione da HIV e dei loro familiari e la valutazione delle risorse disponibili, di promuovere risposte di vicinanza e servizi innovativi da parte delle comunità cristiane e degli Enti pubblici e privati.


    Segreteria

    Piazza san Giorgio 2 - 20123 Milano
    Tel: 02.76037.354
    aids@caritasambrosiana.it
    Dal lunedì al venerdì 9.30-13.00

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
21/01/2020
Iniziative

La libertà che non si può rinchiudere dentro una cella

Al Museo Diocesano, detenuti in scena con un reading sull’esperienza spirituale in carcere. Presentazione dei risultati di un percorso triennale dedicato al pluralismo religioso in 9 istituti penitenziari lombardi. Gualzetti: «Riconoscere la libertà di culto ai detenuti significa prendere atto del pluralismo religioso presente nelle carceri e prevenire fenomeni di radicalizzazione»

22/01/2020
Iniziative

QUANDO I RAGAZZI SPICCANO IL VOLO

Serata di presentazione del progetto Le Ali-Sportelli di counselling per ragazzi e genitori a Carate Brianza

30/01/2020
Iniziative

Aperitivo Young Caritas

Giovedì 30 gennaio 2020 ore 18;30 - Via San Bernardino, 4 a Milano Hai un'età compresa tra i 18 e i 30 anni? Vuoi approfondire il tema delle Fake News? ...

01/02/2020
Convegni

Dal buon vicinato all’accoglienza: per una quotidianità condivisa

Convegno annuale dello Sportello Anania sui temi dell'accoglienza

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Una politica giusta per i deboli. Sarà la volta buona?

Correva l’anno 2018 – e sembra passato un secolo per i tempi della politica italiana – l’estate era appena finita
.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Iniziative
Info Volontariato in Caritas Ambrosiana

Scopri come diventare volontario in Caritas Ambrosiana e nelle realtà vicine alla Caritas. Trasformare la tua voglia e la tua energia in servizi utili agli altr ...

Progetti in evidenza
Biglietti di Natale 2019

A Natale scegli i biglietti di Auguri di Caritas Ambrosiana e trasforma i tuoi auguri in un segno concreto di solidarietà a favore delle famiglie che si recano ...

La nostra offerta
Proposte formative per le scuole

Sei un docente di una scuola primaria o secondaria? Vuoi dare la possibiltà ai tuoi alunni di migliorare la loro crescita con delle proposte formative speciali ...

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2018 dalla pubblica ammini ...