Presentazione

Siamo in ricerca per costruire cultura sulla Giustizia, sull'errore e sulla pena.
Vorremmo che le nostre comunità avessero la capacità di immaginare l'autore del reato come parte della società, non come qualcuno esterno (perché viene da fuori o perché fuori deve andare) ma come qualcuno che ha scelto di creare uno strappo tra sé ed una società la quale, seppure a certe condizioni, desidera ricucire quello strappo.
Siamo consapevoli che, nonostante oggi sembri essere la via maestra, il carcere è lo strumento meno adatto per questo e che "la carcerazione va vista come uno strumento di emergenza, un estremo rimedio per arginare una violenza gratuita e ingiusta, impazzita e disumana" (C.M. Martini, "Per un ripensamento della giustizia penale" in AA.VV., Colpa e pena. Per una nuova cultura della Giustizia, 2000, Bergamo, p. 31).
Vogliamo seguire l'insegnamento del Papa che ci ha ricordato che "La punizione detentiva è antica quanto la storia dell'uomo. In molti Paesi le carceri sono assai affollate. Ve ne sono alcune fornite di qualche comodità, ma in altre le condizioni di vita sono assai precarie, per non dire indegne dell'essere umano. I dati che sono sotto gli occhi di tutti ci dicono che questa forma punitiva in genere riesce solo in parte a far fronte al fenomeno della delinquenza. Anzi, in vari casi, i problemi che crea sembrano maggiori di quelli che tenta di risolvere. Ciò impone un ripensamento in vista di una qualche revisione".
Area 
tel 0276037254
Segretariato
Tel. 0258430292 - 
E-mail: carcere@caritasambrosiana.it
 

23/08/2012
Presentazione

Per un ripensamento della giustizia penale

Per un ripensamento della giustizia penale. Intervento al Convegno "Colpa e pena" , 13/05/2000

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
03/12/2020
Iniziative

Finestre sul mondo - Crisi dimenticate

Ciclo di 4 incontri online aperto ai giovani sulle crisi dimenticate. Terzo appuntamento sul Sud Sudan giovedì 3 dicembre 2020

20/11/2020
Convegni

EDUCAZIONE E FELICITA'

Venerdì 20 novembre dalle ore 20.45. Rivedi la diretta streaming dell'evento. In occasione della giornata mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Caritas Ambrosiana vuole mettere al centro della propria attenzione la vita dei bambini e dei ragazzi in questo tempo di emergenza.

15/11/2020
Iniziative

Donne in cammino verso un futuro "desiderabile"

Il libro:"Nate due volte. Storie di donne resilienti" verrà presentato domenica 15 Novembre ore 16.30 in un evento on-line sulla pagina facebook ANPI Quarto Oggiaro Sez. Carla Del Rosso. Verso la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

08/11/2020
Iniziative

Giornata diocesana Caritas

Giornata Mondiale dei Poveri Domenica 8 novembre 2020 “PER NON TORNARE INDIETRO, NESSUNO SIA LASCIATO INDIETRO”

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Emergenza coronavirus. Aumentano i fragili

La pandemia da Covid 19 ha imposto delle trasformazioni negli stili di vita delle persone e nell’economia che hanno amplificato e moltiplicato le povertà

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Anziani
La nostra offerta
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...