“Carrello Sospeso” per l’Emporio della Solidarietà di Lambrate


A Lambrate, nei locali della parrocchia del SS. Nome di Maria, apre i battenti un nuovo Emporio della Solidarietà e parte una grande sfida solidale in tutta la città. Due mesi di tempo per aiutare chi è in difficoltà economica a fare la spesa. Al termine una ricompensa: una serata speciale sotto la buona stella di Enzo Jannacci, in un luogo legato alla sua memoria.

Domani, venerdì 31 maggio, alle ore 12.00, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini e il sindaco Giuseppe Sala, inaugureranno il nuovo supermercato solidale. Inoltre nell’occasione, il nuovo Presidente di Fondazione Cariplo Giovanni Fosti, il direttore di Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti ed Elena Jacobs - Responsabile della Valorizzazione del Sociale di Intesa Sanpaolo – presenteranno l’operazione “CARRELLO SOSPESO” una nuova sfida solidale che consentirà a tutti i cittadini di sostenere attivamente e concretamente il progetto del nuovo Emporio.

Il nuovo supermercato solidale è stato realizzato da Caritas Ambrosiana grazie al Programma QuBì - La ricetta contro la povertà infantile - promosso da Fondazione Cariplo con il sostegno di Fondazione Peppino Vismara, Intesa Sanpaolo, Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi e Fondazione Fiera Milano.

Il nuovo Emporio della Solidarietà assicurerà a molti cittadini - bambini, adulti e famiglie - un’alimentazione adeguata rispondendo ad un’esigenza di aiuto sempre più diffusa sul territorio.

Intervengono:
-    Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano
-    Giuseppe Sala, Sindaco di Milano
-    Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana
-    Giovanni Fosti, Fondazione Cariplo
-    Elena Jacobs, Intesa San Paolo
-    Caterina Antola, presidente del Municipio 3   
-    Padre Eugenio Brambilla, resp. Caritas Zona 1
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
08/07/2019
Iniziative

In concerto con Enzo

Lunedì 8 luglio, ore 21.30 presso La Balera dell'Ortica a Milano si terrà lo spettacolo di Paolo Jannacci e Band "In concerto con Enzo" per ringraziare tutte le persone che hanno sostenuto l'iniziativa "Carrello Sospeso" a favore degli Empori della Solidarietà di Caritas Ambrosiana...

21/06/2019
Convegni

Assemblea annuale della Consulta Nazionale Antiusura

Milano 21 e 22 giugno 2019 - "Usura e criminalità organizzata: imprese e famiglie" - "La Chiesa e il denaro: responsabilità per il bene comune"

03/06/2019
Iniziative

Scegli da che parte stare

Caritas Ambrosiana, a fianco dell'esperienza ventennale dei Cantieri della Solidarietà in Italia e all'estero, rilancia per il quarto anno, per l'estate 2019, l'iniziativa "Scegli da che parte stare" organizzata dall'associazione Una Casa Anche Per TE (U.C.A.P.TE) con patrocinio del Comune di Cisliano ed in collaborazione con CGIL Lombardia, l'associazione La Barriera, Camera del Lavoro di Milano, CGIL Ticino Olona e Coop Lombardia.

23/05/2019
Convegni

La povertà energetica e le misure per affrontarla

23 maggio - dalle 9:30 alle 13:00 presso Caritas Ambrosiana

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Milano citta’ del cibo? Non per 18 mila persone
Secondo le nostre stime, a Milano 18 mila persone si recano nei centri di ascolto di Caritas Ambrosiana per chiedere aiuti alimentari
.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Emergenze in corso
Emergenza Cicloni Idai e Kenneth

Le infrastrutture sono state fortemente colpite dalla furia dei venti e dell’acqua e a pagare le conseguenze più pesanti sono le fasce più vulnerabili della pop ...

Cinque per mille
5 per mille

Codice fiscale: 01704670155 - Sostieni il Rifugio Caritas per persone senza dimora in modo semplice e gratuito. Dona il tuo 5 per mille, scarica il modulo pre-c ...

Progetti in evidenza
Quaresima di fraternità 2019

I progetti proposti saranno realizzati in Bosnia Erzegovina, Kenya, Perù e Siria. Vai alla pagina dedicata, scarica i materiali disponibili che abbiamo preparat ...

Emergenze in corso
Emergenza Profughi nei Balcani

Caritas Ambrosiana grazie alla collaborazione con il network di Caritas è attiva da tempo nell’Emergenza Profughi nei Balcani