Gli stranieri residenti in Lombardia non aumentano più

RICEVI GRATUITAMENTE LA SINTESI DEL RAPPORTO IMMIGRAZIONE

Sono 1.149.011 gli stranieri residenti in Lombardia, pari all’11,5% della popolazione lombarda. Per la prima volta, seppure di poco, diminuiscono. Il calo, pari allo 0,3%, è dovuto soprattutto, come anche sottolineato dall’Istat, al progressivo aumento di cittadini stranieri che diventano italiani: 54mila, il 27% delle nuove cittadinanze registrate in Italia.

È quanto emerge dal XXVI Rapporto Immigrazione Caritas Migrantes “Nuove generazioni a confront0” basato sui dati relativi al 2016. Il nuovo rapporto è stato illustrato a Milano, nel corso del convegno “Nuova generazione di italiani”.

In un quadro di sostanziale stabilità delle presenze, la Lombardia rimane la regione più attrattiva dell’Italia: quasi un cittadino straniero su quattro, il 22,9% dei 5.026.153 regolarmente soggiornanti sul territorio italiano, vive nel territorio lombardo. Una percentuale superiore di ben 10 punti a quella che si registra nella seconda regione italiana più multietnica, il Lazio, dove gli immigrati che scelgono di stabilirvisi sono il 12,8%.

La Lombardia inoltre è la prima regione italiana anche per numero di matrimoni con almeno un coniuge straniero (17,4%) per occupati stranieri (22,8%), per presenza di imprese il cui titolare è extra-comunitario (18,9%).

Secondo il Rapporto, le province di Milano, Brescia e Bergamo nel loro insieme ospitano il 64,0% della popolazione straniera regionale.
 
Le comunità maggiormente presenti sono la romena, la marocchina e l’albanese che nel loro insieme totalizzano quasi un terzo degli stranieri residenti in regione.
 
Gli stranieri occupati si concentrano maggiormente nei servizi (62,8%) e nell’industria in senso stretto (19,4%).

Sul territorio regionale sono 66.766 i titolari di imprese nati in un paese extra-UE.

Gli alunni stranieri sono 203.979, pari 14,5%, della popolazione scolastica regionale.  

In Lombardia gli alunni nati nel nostro Paese ma senza cittadinanza italiana sono il 63,7% degli alunni stranieri.

«I dati mostrano che in Lombardia sta avvenendo una progressiva integrazione della popolazione straniera. Gli immigrati arrivati negli anni passati acquisiscono la cittadinanza e diventano italiani. Oltre la metà degli alunni stranieri sui banchi di scuola nella nostra regione potrebbe avere le carte in regola per diventare italiana se fosse approvata la legge sullo Ius soli. È venuto il tempo di prendere atto di questa realtà», sottolinea Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
30/09/2021
Iniziative

INFO VOLONTARIATO

Incontro online sul volontariato

13/10/2021
Iniziative

Non più loro, ma noi

Webinar di presentazione della nuova Consulta diocesana Comunità cristiana e disabilità – O tutti o nessuno mercoledì 13 ottobre 2021, ore 20.30 - 22.30

22/09/2021
Iniziative

Rassegna cinematografica "Cinema e cibo" a Lecco 22-26 settembre 2021

Avrà a luogo a Lecco nei Quartieri del Terzo Paradiso dal 22 al 26 settembre la Rassegna cinematografica "Cinema e cibo", cinque cene e film sul Cinema er Cibo nelle piazze e nei cortili condominiali dei QTP di Lecco

21/09/2021
Iniziative

Attraversare il Margine - Nuovi cittadini senza dimora e grave emargin ...

Corso di formazione: ATTRAVERSARE IL MARGINE - Nuovi cittadini senza dimora e grave emarginazione adulta. Dal 21 settembre al 2 novembre 2021 in presenza e in diretta sulla piattaforma Zoom. Iscriviti gratuitamente...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
50 anni di Caritas. Ma la pandemia ci ha messo in crisi

In occasione delle celebrazioni per i 50 anni della Caritas in Italia, le Caritas delle diocesi lombarde hanno pubblicato un report sull’aumento della povertà causato dalla pandemia.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Iniziative
Non più loro, ma noi

Webinar di presentazione della nuova Consulta diocesana Comunità cristiana e disabilità – O tutti o nessuno mercoledì 13 ottobre 2021, ore 20.30 - 22.30

Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta