Pane e parola. Le radici della fame, il nostro impegno.


Sabato 13 e domenica 14 settembre, al Centro Pastorale Ambrosiano di Seveso, si svolgerà la 31esima edizione del convegno delle Caritas decanali intitolato “Pane e Parola. Le radici della fame, il nostro impegno”. Attesi all’appuntamento annuale, 300 operatori e responsabili Caritas impegnati nel territorio. Al centro della “due-giorni” di studio una riflessione sul nostro rapporto con il cibo, le disuguaglianze nella distribuzione delle risorse, le ragioni della fame nel mondo, in vista di Expo 2015 con il contributo dell’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola.
«Dopo il binomio "opere e parole", quest'anno si vuole operare attraverso un'altra polarità: "pane e parola", atta a dire come la fame dell'uomo non sia riducibile al piano materiale, certamente necessario, ma non sufficiente a descrivere l'essere umano. C'è una “fame di pane”, cui rispondere attraverso tutte le iniziative di solidarietà e di superamento delle iniquità che segnano il vivere umano; ma contemporaneamente c'è “una fame di parola” che significa una fame di relazioni senza le quali la vita dell'uomo rischia di essere una "non vita". È necessario sapere perché vivere, per chi vivere», commenta il direttore di Caritas Ambrosiana, don Roberto Davanzo, anticipando i contenuti del dibattito.
 
II programma dei lavori prevede nella mattinata di sabato l’intervento (ore 10) dell’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola sul tema “La Chiesa in Expo 2015: le ragioni di una scelta”. Subito dopo (ore 11.15) l’assistente ecclesiastico di Caritas internationalis, Abbé Pierre Cibambo, spiegherà gli obiettivi della campagna contro la fame nel mondo “Una sola famiglia umana, cibo per tutti”, le cui conclusioni saranno presentate proprio all’esposizione universale di Milano dai delegati delle Caritas nazionali provenienti da tutto il mondo in una grande assemblea internazionale.
Nel pomeriggio saranno illustrate alcune iniziative di solidarietà legate al tema del bisogno alimentare (la mensa dell’Opera Cardinal Ferrari, la mensa San Nicolò di Lecco, il progetto Ottavo giorno della Caritas diocesana di Brescia, Carta Equa, l’Emporio Caritas di Roma, M’ama Food e progetto Eurosia della Cooperativa Farsi Prossimo, il Centro di Ascolto di Turate (CO), i Centri di Ascolto di Desio (MI), Culture in Serra di Rho ed infine il progetto “Aproape de Aproapele” – “Prossimo al tuo prossimo”, realizzato da Caritas Ambrosiana in Moldova insieme al suo partner locale. Al termine una tavola rotonda moderata dal consigliere regionale Fabio Pizzul con Roberto Benaglia, segretario regionale della Cisl Lombardia, Manuela Kron, direttore Corporate Affairs del Gruppo Nestlé, Egidio Riva, sociologo dell’Università Cattolica.
 
Domenica (ore 9,15) interverrà Paolo Foglizzo, redattore di Aggiornamenti sociali, con una relazione dal titolo “Fame, un fenomeno inevitabile?”. Concluderà (dalle 11.30) il direttore di Caritas Ambrosiana, don Roberto Davanzo.

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
13/05/2021
Iniziative

Infocantieri 13 maggio

Arrivano i Cantieri 2021!! Ve li presenteremo giovedì 13 maggio ore 20.45 in un incontro online. Scopri come partecipare

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

28/04/2021
Convegni

TRA ASSISTENZA E ATTIVAZIONE: CONFRONTO TRA ESPERIENZE GENERATIVE

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 2° webinar – mercoledì 28 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00. Vedi la diretta su Youtube...

22/04/2021
Iniziative

Giornate di eremo - Al primo posto c’è l’amore

Giovedì 22 aprile h. 18.30 - Al primo posto c’è l’amore - I Cor 13, 1-13 a cura di don Matteo Rivolta - Responsabile Caritas Zona Pastorale di Varese. Iscriviti gratuitamente all'evento in diretta Youtube sul canale di Caritas Ambrosiana

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cibo, buttiamo di più mentre altri non mangiano

A causa dello smart working e più ancora delle limitazioni anti Covid che hanno colpito in modo particolare il settore, bar e ristoranti acquistano una minore quantità di cibo.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...