Hai scoperto di avere l'HIV tra il 2016 e il 2019?


Per migliorare il percorso di cura delle persone con nuova diagnosi di HIV abbiamo bisogno anche del contributo delle 10mila persone che hanno ricevuto una diagnosi di HIV positività negli ultimi anni.
Puoi aiutarci compilando o aiutando a compilare il questionario del tutto anonimo RESTA IN CURA HIV

I dati raccolti sono registrati in forma del tutto ANONIMA in un database gestito dal personale dell'Unità di Epidemiologia Clinica dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani", e utilizzati esclusivamente per le finalità e gli obiettivi del progetto. Non viene salvata nessuna informazione personale del partecipante, né operato nessun salvataggio o tracciatura del dispositivo utilizzato per la compilazione.
 
Questa attività è parte del progetto "Linkage to care in HIV. Un ulteriore tassello all'analisi del continuum of care in HIV in Italia" promosso dal Ministero della Salute e coordinato da INMI L. Spallanzani in collaborazione con Anlaids, Arcigay, Caritas, CICA, Circolo Mario Mieli, CNCA, Fondazione Villa Maraini, LILA, Nadir, NPS Italia, PLUS.
 
Il progetto si propone di studiare l'offerta del test per l’HIV e i tempi che passano tra la diagnosi e l'inizio del percorso di cura e di gestione della salute delle persone con nuova diagnosi di HIV, rilevando le eventuali criticità soggettive e oggettive da loro sperimentate.
 
E’ molto importante che il questionario sia compilato anche da persone per le quali può essere stato meno agevole e immediato il passaggio tra diagnosi di HIV e legame al percorso di cura.
 
Per questo gli operatori Caritas, dei servizi di accoglienza, di bassa soglia, possono essere mediatori importanti sia per invitare alla compilazione sia per aiutare le persone a rispondere dal momento che il questionario è in Italiano.
 
Se il questionario è stato compilato con il supporto di un’altra persona, cortesemente indicatelo nel campo Note alla fine del questionario con espressioni generiche. Es: “con il supporto di un volontario/operatore/mediatore del Centro di ascolto Caritas/della Casa alloggio/del Centro di accoglienza/del servizio di prossimità/ecc.” SENZA inserire il nome del servizio né della località.

GRAZIE della collaborazione e della diffusione che vorrete dare a questa iniziativa!
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
27/06/2022
Iniziative

Scegli da che parte stare 2022

Campi di formazione e lavoro volontario nel bene confiscato Libera Masseria e Spino d'Adda. Campi estivi per minorenni e maggiorenni dal 27 giugno al 6 agosto 2022. Leggi tute le informazioni...

18/06/2022
Iniziative

Sante subito! Famiglie 2022

Sabato 18 giugno dalle ore 17.00 in Piazza del Duomo a Milano

19/05/2022
Convegni

SOSTENERE L’ADOZIONE: accompagnare la sofferenza, prendersi cura del b ...

Convegno per operatori sul sostegno post adottivo

18/05/2022
Iniziative

Giornate di Eremo 2022

Rivedi le dirette streaming degli incontri di eremo e scarica i testi delle lectio di don Stefano Guidi direttore FOM e di don Maurizio Zago direttore dell'Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria. Guarda tutti i materiali disponibili...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Diamo Lavoro e Fondo San Giuseppe

A Milano, e nel territorio diocesano, uno dei drammi più gravi è costituito dalla condizione di persone che sono alla ricerca di un lavoro, ma non posseggono adeguata qualificazione...... Leggi qui


IN EVIDENZA
Notizie
Straordinariamente BUONA

Francesco Canella ha vissuto per due anni l'esperienza dei Cantieri della Solidarietà con Kay Chal, conoscendo suor Luisa

Notizie
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta