Bolletta sospesa - Regali Solidali


BOLLETTA SOSPESA
REGALI SOLIDALI
Luce e gas per una vita dignitosa


Giuseppe vive con la pensione minima e una integrazione del reddito di cittadinanza. Ha sempre cercato di vivere senza chiedere aiuto, ma negli ultimi mesi non ce l'ha più fatta.
«Mi sono rivolto ai volontari quando mi è arrivata la bolletta da 250 euro. Non avrei potuto pagarla e lo hanno fatto loro. Il caro bolletta ha delle ripercussioni su tutto di quello che si muove in società, dalla singola persona, alla famiglia, alle imprese».


L'aumento del costo delle bollette

La crisi energetica è iniziata a fine 2021 e la guerra in Ucraina ha acuito l'incremento del costo delle materie prime. Dopo decenni di inflazione molto ridotta abbiamo assistito, negli ultimi mesi, a una impennata dei prezzi. Elettricità, gas, benzina, spesa alimentare... le voci del costo della vita per tutte le famiglie hanno registrato un incremento preoccupante.
Per alcuni questi costi hanno comportato qualche piccolo sacrificio, per altri invece stanno diventando poco sostenibili.
Sono molte le famiglie che si recano presso i Centri di Ascolto per chiedere un aiuto e le previsioni per l'inverno, quando i costi del riscaldamento peseranno in modo notevole sui bilanci famigliari, non sono rosee.

La bolletta sospesa

Vorremmo non farci cogliere impreparati e vogliamo raccogliere dei fondi per il Fondo Diocesano di Assistenza che è volto ad aiutare le famiglie in stato di difficoltà. Sono molte le famiglie che si stanno chiedendo una mano e presto se ne aggiungeranno delle altre.
Con la bolletta sospesa è possibile donare un sostegno che può essere piccolo, medio, grande o può essere un aiuto tutti i mesi. Pagare la bolletta per una persona sconosciuta può essere la vera essenza della carità, fare del bene senza la richiesta di nulla in cambio. Al sostegno per il pagamento delle utenze si affiancherà una attività educativa e formativa per aiutare i nuclei famigliari a utilizzare con maggiore consapevolezza l'energia, per mettere in pratica comportamenti virtuosi di risparmio energetico e per imparare a leggere una bolletta, scegliere il miglior fornitore per aiutare a diminuire i consumi. Il grande rischio è quello che molte famiglie, per poter vivere dignitosamente, sia costrette a indebitarsi e cadere nella trappola del sovraindebitamento e dell'usura.

I REGALI SOLIDALI

Quest'anno per Natale scegli di fare un Regalo Solidale: dona a nome di una persona cara una Bolletta Sospesa a seguito dela donazione potrai scaricare un biglietto personalizzabile in PDF da inviare in formato elettronico o stampare e consegnare a mano al destinatario del regalo. Ci penseremo noi a far arrivare la "Bolletta Sospesa" alle famiglie bisognose.
Un modo solidale e fraterno per stare vicino a chi vive un momento di difficoltà e non è in grado di pagare le utenze domestiche e rischia di vivere un inverno al freddo e al buio.

I REGALI SOLIDALI DISPONIBILI

Abbiamo pensato a diversi Regali Solidali per aiutare chi non riesce a pagare le bollette

Bolletta sospesa - Regali SolidaliL'offerta per un aiuto piccolo è di 10 euro

Bolletta sospesa regali solidaliL'offerta per un aiuto medio è di 20 euro

Bolletta sospesa regali solidaliL'offerta per un aiuto medio è di 40 euro

Bolletta sospesa regali solidaliL'offerta per un mese di bollette è di 80 euro

Bolletta sospesa regali solidaliL'offerta per due mesi di bollette è di 160 euro

Bolletta sospesa regali solidali 4 mesiL'offerta per quattro mesi di bollette è di 320 euro

Come contribuire

 DONAZIONE ON LINE CON CARTA DI CREDITO 
SUL SITO DEDICATO: regalisolidali.caritasambrosiana.it


Nel caso in cui si voglia donare un aiuto per un anno tutti i mesi
 DONAZIONE CONTINUATIVA CON CARTA DI CREDITO 


IN POSTA
C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus - Via S. Bernardino 4 - 20122 Milano.
 
CON BONIFICO
C/C presso il Banco BPM Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN:IT82Q0503401647000000064700

CAUSALE OFFERTA: Regali solidali - Bolletta sospesa

In caso di bonifico bancario o donazione con bollettino postale per ricevere il link per scaricare le cartoline è necessario chiamare lo 02.40703424
I nostri volontari sono a disposizione per fornire qualsiasi informazione a aiutarvi nella personalizzazione dei biglietti in formato elettronico.


Per motivi di privacy le banche non ci inviano i dati di chi fa un bonifico per sostenere i nostri progetti.

Se vuoi ricevere la ricevuta fiscale o il ringraziamento per la tua donazione contatta il nostro numero dedicato ai donatori al numero 02.40703424



Per le offerte effettuate dal 1° gennaio 2021 Caritas Ambrosiana è tenuta a comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati delle erogazioni liberali per consentire l’inserimento delle stesse nelle dichiarazioni precompilate ai fini di detraibilità e/o deducibilità fiscale.
La scadenza per l’invio dei dati da parte di Caritas Ambrosiana è il 16 marzo 2023.
Per poter adempiere a ciò è necessario che Caritas sia in possesso dei dati fiscali di chi effettua la donazione entro la fine del 2022.
 
Comunica subito i tuoi dati quando fai una donazione così da non perdere l’occasione. 
 
Per effettuare l’opposizione alla comunicazione è possibile seguire la procedura indicata sul sito www.agenziaentrate.gov.it.

 
Per qualsiasi informazione 02.40703424
 
Le donazioni sono detraibili/deducibili fiscalmente



Percentuale donazione destinata ai progetti
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
06/11/2022
Iniziative

Giornata diocesana Caritas e Convegno Diocesano

Domenica 6 novembre si celebrerà la Giornata Diocesana Caritas - Giornata Mondiale dei Poveri per la Diocesi di Milano. I materiali a disposizione, il programma del convegno diocesano e la diretta streaming...

27/10/2022
Iniziative

Webinar progetti Avvento 2022

Segui la diretta streaming del webinar di presentazione dei progetti di Avvento di carità per il 2022 sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana. Ci saranno interventi dal Nepal, dal Niger e dalla Turchia da parte dei responsabili dei progetti. Guarda la diretta ora...

25/10/2022
Convegni

Presentazione dati povertà 2021

Martedì 25 ottobre 2022, dalle ore 10,00 alle ore 12,00, in modalità mista (on-line e in presenza, per un numero limitato di posti, presso la sede di Caritas Ambrosiana, in via San Bernardino n° 4 - Milano) si terrà il convegno di presentazione del “Rapporto sulle povertà nella Diocesi di Milano. Dati 2021”. Iscriviti gratuitamente all'evento in presenza oppure on-line...

15/10/2022
Convegni

La Chiesa e la crisi energetica, convegno in Curia

Nell’appuntamento del 15 ottobre, concluso dall’Arcivescovo, i vari aspetti dell’emergenza, gli strumenti per farvi fronte e, soprattutto, l’esigenza di modificare gli stili di vita e di ritessere legami di comunità. Iscrizioni online, diretta web

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 

Corridoi universitari. Un futuro denso di promesse


IIt’s a dream, è un sogno. Non ha cessato di ripeterlo, per l’intera prima giornata dopo il suo sbarco a Malpensa, la studentessa di origine burundese... Leggi qui


IN EVIDENZA
Carcere
Morire di carcere

Il 2022 segna il macabro record dei suicidi dietro alle sbarre. Sono 79 le persone che si sono tolte la vita in carcere: una ogni 4 giorni. Non è un fenomeno pu ...

Notizie
Convegno Caritas sulla Pace

LA VIA DEL VANGELO È LA PACE. Convegno con l’Arcivescovo, poi la Giornata diocesana Monsignor Mario Delpini aprirà la mattinata di riflessioni con accademici ...

La nostra offerta
Progetti in evidenza
Regali solidali - Le prime consegne

Grazie alla generosità dei nostri sostenitori abbiamo iniziato la distribuzione di kit scolastici per i bambini ucraini ospitati presso il centro di Balti in Mo ...