Corso base centri di ascolto a Magenta

Mercoledì 26 febbraio, 5 e 12 marzo 2014
Dalle ore 21 alle ore 23
Centro Paolo IV
Via S. Martino, 15 - 20013 Magenta

 

Obiettivi

  • Fornire un primo livello di conoscenza sulle motivazioni, le finalità e il metodo di lavoro di un Centro di Ascolto come strumento operativo della Caritas.
  • Chiarire la specificità di un Centro di ascolto in relazione alla Caritas e ad altri esperienze di servizio.
  • Sollecitare una riflessione personale sulle motivazioni e le attitudini individuali necessarie a sostenere l'impegno all'interno di un Centro di Ascolto.
  • Definire il metodo di lavoro Caritas e lo stile dell’operatore dell’ascolto.
  • Evidenziare alcune attenzioni sulle modalità di relazionarsi all'altro e all’interno del gruppo di lavoro per un ascolto capace di provocare un percorso di crescita personale.

 


Primo modulo

Vivere la carità nella quotidianità

Primo incontro
Caritas e Centro di ascolto: specificità e reciproche interazioni
Don Roberto Davanzo
Direttore Caritas Ambrosiana


Secondo incontro
Il metodo Caritas lo stile dell’operatore dell’ascolto
Alessandra Tufigno
Segreteria Centri di ascolto Caritas Ambrosiana


Terzo incontro
L’avvio e l’organizzazione di un Centro di ascolto
Alessandro Lecchi
Centro di ascolto “La visitazione” - Pero

 

Secondo modulo

L’arte di ascoltare

Primo incontro
L’ascolto di sé e dell’altro

Secondo incontro
Ascoltarsi nel gruppo di lavoro
 

Destinatari

  • Gruppi che intendono costituire un Centro di Ascolto.
  • Persone interessate ad un possibile inserimento operativo in un Centro di Ascolto già avviato.

 

Metodologia

Il percorso si struttura in due moduli formativi complementari.
I primi tre appuntamenti, di carattere teorico-introduttivo, intendono definire l’identità e il metodo di lavoro di un Centro di ascolto come strumento operativo della Caritas.
I successivi due appuntamenti, proposti a distanza di qualche mese, affrontano aspetti più operativi e si propongono di facilitare l’inserimento dei
nuovi volontari o di accompagnare il cammino di costituzione dei nuovi Centri di ascolto.
Complessivamente il percorso privilegia una metodologia interattiva che consenta il confronto e la condivisione delle esperienze.



E’ richiesta un’ iscrizione: scarica il depliant con il modulo di iscrizione
La partecipazione è gratuita
 

Per iscrizioni e informazioni

Beppe Radaelli
Telefono: 328.2123211
bepperada@alice.it


 

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
01/07/2020
Iniziative

La cultura della cura. L'emergenza aiuta le emergenze?

Mercoledì 1/7 - ore 18.00 - Diretta streaming Youtube e Facebook. Scopri come vedere la diretta e leggi il programma

29/06/2020
Iniziative

Finestre sul mondo

Ciclo di 4 incontri online aperto ai giovani. Ultimo appuntamento su Haiti insieme a Chiara e a padre Elder

17/06/2020
Iniziative

La cultura della cura. Distanziamento fisico - Prossimità sociale

Mercoledì 17/6 - ore 18.00 - Diretta streaming Youtube e Facebook. Scopri come vedere la diretta e leggi il programma

08/06/2020
Iniziative

La cultura della cura. Stare nell'incertezza

Lunedì 8/6 - ore 18.00 - Diretta streaming Youtube e Facebook. Scopri come vedere la diretta e leggi il programma

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Riapre la lombardia. Equilibri sociali precari

I lombardi, in generale, e naturalmente anche quelli che si dedicano al volontariato sono orgogliosi della loro capacità di fare.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
America Latina e Caraibi
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno.