Scendi dalla pianta - Contest


Siamo il frutto dei nostri incontri. Lo siamo a livello individuale. Ma anche di specie. Al contrario di molti animali, gli uomini non possono essere distinti in razze, perché - a differenza ad esempio degli scimpanzé - agli albori della nostra storia scendemmo dalle piante e iniziammo a spostarci e, spostandoci, a mescolarci tra noi.

Secondo alcuni recenti studi sul genoma umano, proprio l’incontro tra individui con patrimoni genetici differenti ci ha resi quello che siamo lungo la nostra millenaria storia evolutiva.
Anche nella nostra storia personale sono stati proprio gli incontri con gli altri a farci progredire, nella consapevolezza di chi siamo, a farci conoscere qualcosa di nuovo del mondo, ad aprirci la mente e renderci migliori.
 
Oggi la narrazione delle migrazioni sottolinea più gli aspetti negativi che positivi. Alcuni drammatici fatti di cronaca suggeriscono l’idea che la convivenza sia impossibile o che comunque ci sia più da perderci che da guadagnarci. Questa rappresentazione a senso unico alimenta la paura verso chi ha un colore delle pelle diverso, appartiene ad un’altra cultura, prega un altro Dio.
 
Dopo essere scesi dalle piante, millenni di anni fa, per diffonderci nel mondo, è come se volessimo risalirci, erigendo muri per difenderci dagli altri.  
 
E’ questo il nostro destino? Gli altri, sempre diversi, sono  una minaccia? Storditi dal rumore dell’albero che cade, non stiamo diventando incapaci di ascoltare le migliaia di fili d’erba che crescono?
 
Un modo per sconfiggere la paura è ripartire dalla vita quotidiana.
 
Condividi con noi i buoni incontri che quotidianamente ti capita di fare con una persona diversa per colore della pelle, cultura, religione, storia. Un incontro avvenuto nel tuo quartiere. In parrocchia. A scuola. In un campo da calcio. Al lavoro. Ovunque.
 
Siamo tutti in viaggio. Sii orgoglioso di essere umano, scegli di non fare la scimmia.
​Partecipa al social contest di Caritas Ambrosiana “Scendi dalla pianta”. In palio un viaggio in Kenya per due persone alla scoperta ​di gente, culture e luoghi splendidi.

 



Come partecipare al contest?
VAI AL SITO DEDICATO A PARTECIPA AL CONTEST

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
12/06/2021
Iniziative

Premio "Reboot - Riavvio"

Sabato 12 giugno alle 11.00 al Giambellino Kerry Kennedy e Luciano Gualzetti consegnano il premio “Reboot-Riavvio”. Presentazione degli sviluppi del progetto “Nessuno resti indietro” per contrastare il digital divide alla luce di un monitoraggio sui doposcuola parrocchiali…

17/06/2021
Convegni

DOPOSCUOLA TRA RESILIENZA E RIPRESA

Caritas Ambrosiana presenta i dati della ricerca sui doposcuola in quest'anno di pandemia

28/06/2021
Iniziative

Scegli da che parte stare

Caritas Ambrosiana, a fianco dell'esperienza ventennale dei Cantieri della Solidarietà in Italia e all'estero, rilancia per il sesto anno, per l'estate 2021, l'iniziativa "Scegli da che parte stare" organizzata dall'associazione Una Casa Anche Per TE (U.C.A.P.TE) con patrocinio del Comune di Cisliano...

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 

Casa: una crisi senza sostegno
Il 30 giugno scade la moratoria sulle esecuzioni immobiliari per la prima casa. Circa 120 mila famiglie vivranno un momento tragico

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...