Se.D. - Servizio Disagio Donne


Il SeD é un Centro Anti-Violenza.
Offre aiuto alle donne che si trovano in una situazione di maltrattamento intra-familiare.



IN COSA CONSISTE IL MALTRATTAMENTO?


Il maltrattamento può assumere diverse forme e comportamenti, e può essere:

  • FISICO: la minaccia di essere colpita fisicamente, l’essere spinta, afferrata, l’essere percossa con un oggetto, schiaffeggiata, presa a calci, pugni e morsi, il tentativo di strangolamento, soffocamento, ustioni e la minaccia con le armi.
  • PSICOLOGICO: svalutazione, umiliazione, intimidazione, minacce, isolamento da famigliari e amici.
  • SESSUALE: ogni forma di costrizione a rapporti o ad attività sessuali contro la tua volontà e/o all'utilizzo di materiale pornografico.
  • ECONOMICO controllo, limitazione della tua autonomia economica, impedimento a svolgere un’attività lavorativa.


C’è poi lo STALKING che consiste in appostamenti, telefonate, sms continui, pubblicazione e diffusione di foto (cyber stalking / revenge porn), in genere da parte di ex partner / mariti.

Tutti questi comportamenti arrivano a condizionare le tua vita, limitando la tua libertà e costringendoti a cambiare le tue abitudini di vita.


Vivere una relazione di maltrattamento è logorante, ti provoca malessere, ti senti apatica, hai ansia e paure crescenti.

Ti senti in colpa, per qualcosa che non dipende da te, pensi di essere inadeguata.

Chi maltratta tende a isolare a svalorizzare, anche per impedire di difendersi di chiedere aiuto. Alterna momenti di attenzione ai maltrattamenti; questo ti confonde, ti fa sperare in un suo cambiamento, che non avverrà.

 

Se stai subendo qualcuna di queste forme di violenza e persecuzioni da una persona a te vicina (partner o famigliari) puoi contattare il Se.D. - Servizio Disagio Donne.


Noi ci siamo, e insieme a te capiremo come aiutarti.


Al SeD troverai:

  • ACCOGLIENZA E ASCOLTO: con le operatrici del SeD puoi parlare della tua situazione
  • ACCOMPAGNAMENTO: se lo decidi puoi intraprendere un percorso individualizzato per affrontare la tua situazione di maltrattamento e trovare un modo per uscirne
  • OSPITALITA': se decidi di lasciare la persona che ti maltratta potrai entrare in una struttura protetta
  • CONSULENZA legale e psicologica


Anche se hai figli le operatrici del SeD sapranno consigliarti e aiutarti.
Nessuno ti porterà via i tuoi figli


Il SeD è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
Tel. 02.76037352
Cel. 337.1175658
e-mail: maltrattamentodonne@caritasambrosiana.it


Ricordati che se ti trovi in una situazione di emergenza e di pericolo in cui hai bisogno di un intervento immediato puoi chiamare il 112.
Oppure puoi contattare il Nucleo Tutela Donne e Minori
- email: pl.siotuteladonneminori@comune.milano.it 
- tel. 02.884.56893
 
Il Se.D. opera sul territorio della Diocesi di Milano.
Se abiti in altre città o regioni puoi chiamare il 1522  (Numero Anti Violenza e Stalking) per essere orientata al centro antiviolenza più comodo per te.


newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
27/06/2022
Iniziative

Scegli da che parte stare 2022

Campi di formazione e lavoro volontario nel bene confiscato Libera Masseria e Spino d'Adda. Campi estivi per minorenni e maggiorenni dal 27 giugno al 6 agosto 2022. Leggi tute le informazioni...

18/06/2022
Iniziative

Sante subito! Famiglie 2022

Sabato 18 giugno dalle ore 17.00 in Piazza del Duomo a Milano

19/05/2022
Convegni

SOSTENERE L’ADOZIONE: accompagnare la sofferenza, prendersi cura del b ...

Convegno per operatori sul sostegno post adottivo

18/05/2022
Iniziative

Giornate di Eremo 2022

Rivedi le dirette streaming degli incontri di eremo e scarica i testi delle lectio di don Stefano Guidi direttore FOM e di don Maurizio Zago direttore dell'Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria. Guarda tutti i materiali disponibili...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Diamo Lavoro e Fondo San Giuseppe

A Milano, e nel territorio diocesano, uno dei drammi più gravi è costituito dalla condizione di persone che sono alla ricerca di un lavoro, ma non posseggono adeguata qualificazione...... Leggi qui


IN EVIDENZA
Notizie
Straordinariamente BUONA

Francesco Canella ha vissuto per due anni l'esperienza dei Cantieri della Solidarietà con Kay Chal, conoscendo suor Luisa

Notizie
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta