Micro 15P/19 - Macchina per pulire il riso in Guinea



Luogo: Yorozou

Destinatari: donne e ragazze

Obiettivi: l'impegno di una donna nella regione forestale della Guinea è quello di curarsi della casa e della famiglia: la vita della famiglia gira intorno alla donna, nonna, madre o figlia, è lei che pensa a tutto il necessario. Le tre attività principali che le donne svolgono durante la giornata sono l'approvigionamento di acqua, la raccolta della legna e la pulizia del riso. Queste attività occupano molto tempo durante la giornata, limitando così quello dedicato all'istruzione. L'importanza del ruolo femminile nella società africana è notevole e bisogna quindi prendere consapevolezza che rendere autosufficienti donne e ragazze è di fondamentale importanza. Accelerare le operazioni di pulizia del riso attraverso l'acquisto di un macchinario specializzato potrebbe permettere a queste ragazze di dedicare più tempo alla propria istruzione. 

Contesto: le Serve di Maria Vergine Madre sono una congregazione di suore recentemente istituita in Guina. La congregazione nasce con l'obiettivo di debellare la mortalità infantile, dare più valore alla vita e continuare il lavoro di evangelizzazione. Il loro lavoro consiste generalmente nell'assistenza ai più deboli e bisognosi: in particolare, offrono sostegno e sollievo a bambini, orfani, rifugiati, disabili e donne. Il fondatore della congregazione, ora Vescovo della diocesi di N'Zérékoré, sosteneva che per educare una nazione bisogna educare la donna: una donna istruita può essere autosufficiente ed educare a sua volta i propri figli nel modo migliore per un mondo migliore. Le suore svolgono quindi lavori di educazione e assistenza: alcune sono insegnanti, altre infermiere, altre ancora assistono donne e ragazze in difficoltà. Gestiscono inoltre due orfanotrofi, una scuola femminile, un collegio femminile, e anche corsi professionali sempre dedicati alle ragazze. 

Progetto: a Yorozou, un piccolo villaggio sperduto nella foresta, non ci sono strade, strutture sanitarie né scuole. Manca l'acqua potabile, la popolazione vive di agricoltura ed è molto povera. La mortalità di donne e bambini è altissima. Sono proprio le donne a darsi da fare per portare avanti il ménage familiare quotidiano. Proprio per questo è fondamentale aiutarle, cercando di alleggerire il peso delle attività che sono quotidianamente costrette a svolgere.  Il progetto si propone quindi di acquistare un macchinario atto alla pulizia del riso (che lo liberi della buccia), lavoro molto faticoso e che occupa gran parte del tempo di queste donne. Tramite l'acquisto di questa macchina, che le sgraverebbe di un compito molto oneroso, potranno essere maggiormente autosufficienti e dedicare maggior tempo alla propria educazione, che passa, purtroppo, troppo spesso in secondo piano. 

Ammontare: 3.700 euro
 



Grazie per averci aiutato a portare a termine questa microrealizzazione!



newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
13/06/2024
Convegni

20 anni di educazione al debito responsabile e di prevenzione dell’usu ...

Giovedì 13 giugno 2024 dalle ore 9:30 alle ore 12:30 - Università Cattolica del Sacro Cuore - Largo Agostino Gemelli 1 - Milano - Sala Pio XI. Iscriviti gratuitamente all'evento. Il convegno sarà dedicato ai temi del sovra indebitamento delle famiglie, delle disuguaglianze sociali ed economiche e del contrasto all’usura...

24/05/2024
Convegni

Disabilità e povertà nelle famiglie italiane

Venerdì 24 maggio alle 10.30 a Milano sarà presentata, alla presenza dell'Arcivescovo, la prima ricerca “Disabilità e povertà nelle famiglie"

20/05/2024
Convegni

Una riforma che si fa attendere

La Commissione Anziani di Caritas Ambrosiana propone uno spazio di confronto in cui fare il punto sulle politiche a favore delle persone anziane

17/05/2024
Iniziative

Fango - Storia di un'alluvione e di profonda umanità

Reading teatrale sull'alluvione in Emilia-Romagna.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
L’europa con un’anima, fiaccola di speranza
Ma a noi, a noi Caritas, a noi cristiani, a noi operatori e volontari impegnati sugli aspri fronti della lotta alla povertà, dell’impegno per l’eguaglianza, della costruzione della pace, alla fin dei conti che c’importa dell’Europa?... Leggi qui

IN EVIDENZA
Tabella trasparenza
Trasparenza 2023

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2023 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza